Home Primo Piano A Mesagne il torneo studentesco di Baskin in Puglia

A Mesagne il torneo studentesco di Baskin in Puglia

da Redazione
0 commento 94 visite

Nella mattinata di ieri, martedì 4 giugno 2024, la palestra della scuola Secondaria di primo Grado Aldo Moro di Mesagne ha ospitato il primo torneo studentesco di Baskin in Puglia. Questo evento ha rappresentato un momento storico per l’inclusione sportiva nelle scuole pugliesi, grazie alla visione innovativa dei dirigenti scolastici Prof. Salvatore Fiore della scuola secondario di primo grado “Materdona-Moro” di Mesagne e Prof.ssa Serena Alemanni dell’istituto Comprensivo “Ezio Bosso” di Aradeo-Neviano in provincia di Lecce.
I dirigenti hanno approvato con molto entusiasmo i progetti di Baskin proposti dai docenti di Scienze Motorie Dario Milone della scuola Materdona-Moro e Cesare Colopi dell’i.c “Bosso”.

Il Baskin è uno sport che riscrive le regole del basket tradizionale per permettere a tutti, indipendentemente dalle abilità fisiche e cognitive, di partecipare attivamente. Questo approccio inclusivo pone al centro il valore pedagogico dello sport, promuovendo la piena partecipazione e lo sviluppo della personalità di ogni studente. In questo contesto, la scuola diventa un luogo privilegiato per l’integrazione e la crescita sociale, dove ogni individuo può sentirsi parte integrante di una squadra.
L’iniziativa di Mesagne e Aradeo, due centri di province diverse ma uniti sotto la stessa istituzione del MIUR, ha dimostrato che è possibile superare le barriere geografiche e logistiche in nome dell’inclusione.

Il sostegno dell’EISI, attraverso l’impegno della consigliera naz. Anna M.Leobono,è stato fondamentale; l’ente ha fornito tutti gli ausili necessari e ha coperto le spese di trasporto, rendendo possibile questo evento pionieristico.

Grazie a questa iniziativa, abbiamo lanciato un altro grande messaggio proprio da Mesagne. Si spera che questo torneo sia solo l’inizio di una nuova visione dello sport nelle scuole, dove l’inclusione diventa la prassi e ogni studente può trovare il proprio spazio per esprimersi e crescere.
Il successo di questo primo torneo studentesco di Baskin non solo segna un traguardo per le scuole di Mesagne e Aradeo, ma rappresenta anche un modello per tutte le istituzioni scolastiche che desiderano promuovere l’inclusione e la partecipazione attiva di tutti gli studenti.

L’auspicio è che sempre più scuole seguano l’esempio di Mesagne e Aradeo, adottando il Baskin e altri sport inclusivi come strumenti fondamentali per l’educazione e lo sviluppo armonico di ogni studente. Un altro passo verso una società più inclusiva e giusta è stato compiuto oggi, e molti altri seguiranno.
Ecco le squadre:
Classe 2 C dell’istituto Moro di Mesagne:
Chezzi Cristiano
De bellis Gianicola
Del vecchio Daniele
Di Mastrodonato Andrea
Greco Daniele
Krutous Volodymyr
Laporta Antonio
Longo Giorgia
Massaro Lorenzo
Alfredo
Orlando Carlotta
Pacciolla Mirco
Pacifico Alessandro
Pizzi Cassandra
Saponata Giada
Stranieri Roberto
Taurisano Marika
Touray Omar
Veneziano Davide.
Dario Milone Prof di scienze Motorie con la collaborazione della Prof.ssa Mina Argese.
I ragazzi e le ragazze partecipanti dell’istituto di Aradeo:
Giorgia Rocca (3A), Sandro Edler Von Hoessle, Nicola Ros (3B), Antonio Trimarco, Gabriele Gatto, (3C), Martina Coluccia, Michele Sarleti (3D), George Palmieri, Salvatore Giustizieri, Gaia Resta (3E), Santiago Ingrosso (2B), Francesco Negro, Gioele Colizzi, Giordano Arcuti (2C), Ndour Amath, Filippo Annika, Madila Rocca (1C), Jacopo Musardo, Angelo Brotto (1D).
Cesare Colopi prof di Scienze Motorie con la collaborazione delle docenti Francesca Carrino e Daniela Colizzi
Era presente all’evento l’Assessora ai servizi sociali ed educativi Anna Maria Scalera.

Per concludere all’insegna della bellezza, come l’evento meritava, abbiamo accompagnato i ragazzi e le ragazze nel centro storico di Mesagne, visitando i luoghi più significativi della città.
Anche questo ha contribuito a rendere ancora più interessante questa festosa giornata di inizio giugno! Si ringrazia Rosy Anelli referente scuola Eisi in Puglia, per l’impegno e collaborazione attiva nella realizzazione dell’evento.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND