Home Primo Piano Ancora Play-off SERIE B per la Omega Volley Mesagne

Ancora Play-off SERIE B per la Omega Volley Mesagne

da redazione sport
0 commento 136 visite

Si sperava in un miracolo  da Galatina per le speranze della Omega Volley Mesagne di poter staccare il biglietto per la Finale diretta per la Serie B ma il miracolo non si e’ avverato.Sara’ la Conad Lecce ad affrontare il PSA Matera mentre per Solazzo e company si aprono le porte dei play-off presumibilmente domenica prossima a Bitonto contro l’ASD Volley  Bitonto 5° in Classifica del Girone A del Campionato Nazionale di Serie C Maschile.Alla luce dei conti resta grande il rammarico in casa Messapica per i 6 punti lasciati per strada contro lo Squinzano andato poi in caduta libera nel nuovo anno.Comunque i ragazzi del Trio Lo Re-Viva-Bianchi hanno questa sera onorato un altra annata da incorniciare superando dopo 2 0re e 2 minuti di gioco la NVP Polignano per 3-1 (24-26 / 25-23 / 25-18 / 25-23) terza forza del Girone B chiudendo di conseguenza in bellezza la loro Regular Season al secondo posto.E’ stato un incontro non cominciato sotto i migliori auspici per i Salentini Mesagnesi. Ai  problemi fisici di Buccoliero si e’ aggiunto inaspettato il forfait di Olimpio KO per disturbi influenzali. Dunque si e’ vista all’inizio una Omega un po’ frenata e fallosa come non mai e con gli avversari trascinati dai fratelli Lacatena affiancati dal solito opposto Primavera prendere il largo sino ad acquisire 4 punti di vantaggio.Ma i locali non ci stanno. Break annullato e addirittura sprecata palla del vantaggio.

Poi il solito Primavera mancino dato acciaccato con una rasoiata delle sue portava il Polignano in vantaggio .Nel secondo set invece e’ stato un continuo alternarsi punto a punto con un Ristani che finalmente cominciava a scaldare il motore sia in posto 2 che dalla seconda linea ma soprattutto con i due centrali Caliolo e D’Amico che cominciano a prendere le misure a muro a Primavera e compagni. Monumentale soprattutto il Latianese Alberto Caliolo efficace anche in battuta. Andreatta( positiva anche oggi la sua prova)chiude il parziale con un ace dei suoi. Terzo set con  un brillantissimo Semeraro in regia sin dal secondo set e Mesagnesi che scappano con le battute di Ristani versione “Demolition Man” il quale scava il solco sul 11-4 Omega sigillando un vantaggio che non verra’ piu recuperato dai Baresi.Nel quarto set ancora battaglia punto a punto con Buccoliero  commovente a trascinare i suoi compagni anche quando sotto di 3 punti  sembravano rassegnarsi al V set.Ottime le prestazioni di Bartuccio entrato in seconda linea per dare fiato ai titolari e del libero Guadagnini che gia’ nella Finale di Coppa contro gli stessi avversari seppe ben figurare.A chiudere la contesa il solito muro targato Omega che questa sera a chiuso a quota 17!! ” Non ho piu’ parole da spendere su questi ragazzi” ha chiosato Giacomo Viva preziosissimo braccio destro di Mister Lo Re .” Un altra ennesima prova di forza e di carattere di tutti quanti.Questa e’ una squadra che riesce sempre a raschiare il barile delle energie fisiche e nervose pure quando tutto sembra andare perduto.Sono dei veri professionisti che ci ascoltano sempre con umilta’ e dedizione.Mai una smorfia mai una reazione neanche quando il clima diventa incandescente.Insieme a Zu’ Tony( Tony Lo Re) e Roberto ( Roberto Bianchi) siamo veramente orgogliosi.”

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND