Home Dal Territorio ATTUAZIONE ACCORDO DI COOPERAZIONE TRA REGIONE PUGLIA, PUGLIAPROMOZIONE E COMUNE DI BRINDISI

ATTUAZIONE ACCORDO DI COOPERAZIONE TRA REGIONE PUGLIA, PUGLIAPROMOZIONE E COMUNE DI BRINDISI

da Redazione
0 commento 114 visite

Alla vigilia del G7, l’Assessorato al Turismo della Regione Puglia, Pugliapromozione e Comune di Brindisi daranno inizio all’attuazione dell’accordo di cooperazione “Brindisi fra onde e nodi – Estate 2024” per la realizzazione integrata e congiunta di azioni di comunicazione e promozione del prodotto turistico sport, natura e benessere e del prodotto mare.

L’Accordo incoraggia il connubio tra mare e sport nella sinergia tra operatori pubblici e privati, con l’obiettivo di stimolare impatti economici e mediatici positivi per l’intera filiera turistica. Le attività previste dal programma, nel contesto del vertice dei sette maggiori leader mondiali, contribuiranno a far ricordare la Puglia non solo come terra di pace, accoglienza e come porta verso l’Oriente, ma anche come terra di eventi legati al mare e agli sport acquatici.

“In un momento in cui i riflettori saranno puntati sui ‘grandi della Terra’ che la Puglia si appresta ad accogliere – spiega l’assessore regionale al Turismo –  la Regione sostiene le iniziative volte a valorizzare i prodotti turistici del territorio e, in particolare,  quelli legati al mare e agli sport acquatici che si terranno a Brindisi. Con la nuova pianificazione strategica regionale, l’Amministrazione regionale potenzia il ‘Prodotto Mare’, intorno al quale vengono sviluppati molteplici modelli di offerta rivolti a differenti segmenti di domanda. Tra questi, la connessione con gli eventi sportivi, che richiamano un gran numero di appassionati, all’interno del ‘Prodotto Sport, natura e benessere’, rappresenta un’opportunità di crescita grazie agli appuntamenti di rilievo mondiale che interesseranno Brindisi tra giugno e luglio”.

“L’accordo – dichiara il sindaco di Brindisi –  definisce il giugno del mare brindisino come un evento che si candida ad avere una valenza anche nel tempo. Il Comune di Brindisi lo valorizzerà al massimo anche nella presentazione della candidatura di Brindisi capitale della Cultura 2027”.

“Le iniziative realizzate in occasione di ‘Brindisi tra onde e nodi – Estate 2024’ sono caratterizzate da una forte valorizzazione turistica, culturale e delle tradizioni della città – dichiara il direttore generale di Pugliapromozione Luca Scandale – e sono aperte a visitatori, turisti e cittadini. Il cartellone degli eventi beneficia della collaborazione dell’associazionismo locale e del coinvolgimento dell’intero comparto turistico e produttivo, grazie alla partnership e/o ad altre forme di networking con soggetti pubblici e privati operanti sul territorio”.

“Il porto di Brindisi – è il commento di Francesco Mastro, componente del comitato di gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico meridionale – è uno scalo versatile e poliedrico grazie agli intrecci tra turismo, industria, traghetti, ma anche diporto e sport acquatici. Tra questi ultimi, c’è senza dubbio la vela, che a Brindisi ha una lunga storia di passione e di entusiasmo e ha la capacità di attirare appassionati da tutto il mondo. Per questo motivo, Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico meridionale sostiene questa iniziativa che crea indotto, turismo ed economia”.

Nello specifico, il programma “Brindisi tra onde e nodi – Estate 2024”, che si svolgerà nei mesi di giugno e luglio 2024, riguarderà i seguenti eventi sportivi a carattere internazionale:

  • dal 9 all’11 giugno, la Regata velica internazionale Brindisi-Corfù, organizzata dal Circolo della Vela Brindisi, annoverata come la più importante regata d’altura dell’Adriatico;
  • dal 4 al 6 luglio, la Regata velica internazionale Brindisi-Valona, giunta alla XIII edizione, che consolida i rapporti storici tra Brindisi e l’Albania;
  • dal 28 al 30 giugno, l’evento di motonautica internazionale “Adriatic Cup”, organizzata dall’Associazione Circolo Nautico Porta d’Oriente, che prevede, tra l’altro, prove di Campionato Mondiale F.2, Campionato Italiano di GT 30, Campionato Italia Mach Race giovanile e Formula junior élite;
  • dal 24 al 29 giugno, il Campionato di Vela d’Altura, campionato di vela italiana giunto alla XXX edizione.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND