Home Attualità Auguri a nonna Ofelia per i suoi cento anni

Auguri a nonna Ofelia per i suoi cento anni

da Cosimo Saracino
0 commento 189 visite

Il fuoco acceso, la casa tipica dei nostri nonni (sala, camera e cucina) e tanto amore intorno. Ecco la festa per le cento candeline di nonna Ofelia Cellino al fianco dell’unico figlio Gianfranco Guarnieri. La legna che arde nel camino è il calore che ha nutrito generazioni di famiglie. La sala, cuore pulsante di ricordi, la camera, scrigno di storie e la cucina, laboratorio di sapori e tradizioni, sono gli angoli di un mondo intriso di amore che in via Ippolito Piendemonte ha il volto di nonna Ofelia. La festa per il centenario è stata un inno alla vita dedicata alla famiglia. Nonna Ofelia, con un passato da contadina, ha tramandato valori e tradizioni. La sua casa è un rifugio di memorie, dove il fuoco acceso simboleggia il legame indissolubile tra le generazioni. La festa del centenario è stata un’occasione per celebrare una vita dedicata all’amore, alla solidarietà e alla semplicità.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND