Home Politica Autismo, Vizzino: Stanziati ulteriori 5 milioni di euro per sostengo alle famiglie e avvio dei centri accreditati

Autismo, Vizzino: Stanziati ulteriori 5 milioni di euro per sostengo alle famiglie e avvio dei centri accreditati

Necessario, tuttavia, un maggior impegno sul tema da parte del Dipartimento salute.

da Cosimo Saracino
0 commento 229 visite
Anche quest’anno, attraverso risorse messe a disposizione dal bilancio autonomo del consiglio regionale sono state stanziate, grazie ad un emendamento a mia firma e di altri colleghi, importanti risorse per l’autismo, quattro milioni di euro per sostenere le famiglie nelle spese sanitarie nei centri privati e un milione di euro per consentire l’avvio delle strutture autorizzate al funzionamento ed accreditate nel 2023 ai sensi del Regolamento regionale 9/2016
Si è ricorsi nuovamente al bilancio del Consiglio viste le difficoltà rappresentate dal Dipartimento Salute di mettere a disposizione le risorse dal Fondo sanitario necessarie per dare esecutività al sopracitato regolamento.
Richiederemo certamente un maggiore impegno al Dipartimento Salute su questo tema già a partire dai primi mesi del 2024, stante ancora l’insufficiente platea di centri specializzati, presenti sul nostro territorio, nel trattamento dei disturbi dello spettro autistico davanti ad un fabbisogno invece sempre più crescente di presa a carico delle persone con ASD. Inoltre chiederemo, allo stesso dipartimento, di risolvere, nel più breve tempo possibile, le difficoltà interpretative relative alla erogazione del contributo sanitario previsto dalla delibera 1086/2023 al fine di agevolare le famiglie nella richiesta dello stesso contributo.
Mi preme ancora una volta ringraziare il Dr. Antonio Calabrese per il prezioso contributo offerto alla commissione sanità sul tema che ci ha consentito, anche per quest’anno, di fare un ulteriore passo avanti nell’interesse delle persone con disturbo autistico e delle loro famiglie. Il Presidente della terza commissione sanità welfare
Mauro Vizzino

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND