Home Primo Piano Basket femminile serie C, brutta partita per la New Virtus Simply Mesagne

Basket femminile serie C, brutta partita per la New Virtus Simply Mesagne

da Cosimo Saracino
0 commento 258 visite

Campionato Regionale Femminile Serie C. 2016/17

Tuturano 19 Novembre 2016

Palazzetto Polivalente – Via Paisiello – TUTURANO (BR)

Gara 2137   WIN TIME INTREPIDA BRINDISI – NEW VIRTUS SIMPLY MESAGNE  64-29

 

WIN TIME INTREPIDA BRINDISI:

Falcone 2, Zoa 2, Tagliamento 2, Vesnaver 4, Fontana 5, Saracino 9, Siccardi 4, Vergallo 5, Gismondi 2, Tolardo 16, Carema 8, De Bartolomeo 5. All. G. Ermito

NEW VIRTUS MESAGNE:

De Gregorio 0, De Marco 6, Caiulo 0, De Nitto 5, Belfiore 10, Massafra 2, Bocina M.L. 0, Bocina R. 2, Perrotta 0, Mummolo 0, Triarico n.e., Tarlo 4.  All. Gigi Todisco

Parziali di gioco:  17-10   20-4   13-6   14-9

Arbitri: Galluzzo e Rodi di Brindisi.

La cronaca:

serie c femminile basketNon è stata una bella partita per le ragazze Simply New Virtus di Mesagne, contratte ad inizio gara con molti errori sotto canestro, tali da determinarne un parziale negativo di sette punti dopo i primo 10 minuti. Di contro le brindisine della Win Time, mettono subito in difficoltà le ospiti grazie ai punti della mesagnese Tolardo che realizza nel primo quarto ben 8 dei 16 punti suoi in attivo in questa gara.

La reazione delle virtussine non arriva, 20-4 il parziale del secondo quarto, pur con tutti gli sforzi messi in campo anche dalle giovani, un pesante passivo che spiana la strada alla Win Time lasciando presagire un passivo ben più pesante visto che la New Virtus non riesce a concretizzare sia sotto canestro che in difesa.

Negli spogliatoi coach Todisco cerca di riprendere il bandolo della matassa, spronando le ragazze, per cercare di porre rimedio a questa non giornata di tutte le sue giocatrici.

Ma non vi è storia, anche il terzo quarto ha la stessa trama degli altri due già giocati, più forti in difesa ma con molti errori in attacco per la New Virtus, fanno sì che la Win Time prenda il largo consolidando il vantaggio aggiungendo altri sette punti di parziale ai già 43 realizzati fino alla sirena del terzo quarto. Solo 20 i punti realizzati dalle mesagnese che la dicono lunga sulla giornata negativa sin qui giocata.

Gli ultimi 10 minuti trascorrono senza sorprese, né vistosi cambiamenti, le ragazze della New Virtus aggiungono altri 9 punti allo scarso bottino sin qui realizzato (29) mentre le brindisine rimpinguano il proprio referto con altri 14 punti (64) aggiudicandosi la vittoria dell’incontro.

Non era certo questa la gara da vincere per la New Virtus Simply Mesagne, visto che la squadra affrontata oggi ha ben altri obbiettivi da raggiungere in questo campionato, che assieme alle altre due di categoria superiore, Bari e Trani ambiscono alla vittoria finale per la serie superiore. La squadra costruita da Coach Todisco ha il solo scopo di ben figurare, è oggi non lo ha fatto, cercando di costruire una compagine ben più forte per poter competere, anche nella categoria superiore nei prossimi anni.

Top score della partita Francesca Tolardo con 16 punti per la Win Time Intrepida Brindisi e 10 punti per Marina Belfiore, New Virtus Simply Mesagne, ritornata sotto i canestri dopo alcuni anni di inattività, rispolverata come si suol dire da coach Todisco che l’ha voluta a dirigere in campo questa formazione assieme alle altre veterane della palla a spicchi della provincia.

Il prossimo appuntamento per le virtussine è per sabato 26 nelle mura amiche del Palazzetto dello Sport di Mesagne alle ore 17:00 dove incontrerà la Virtus Altamura 1987.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND