Home Cronaca Brindisi. Furto di autovetture all’interno del parcheggio del centro commerciale “Le Colonne”. I carabinieri arrestano uno dei responsabili

Brindisi. Furto di autovetture all’interno del parcheggio del centro commerciale “Le Colonne”. I carabinieri arrestano uno dei responsabili

da Cosimo Saracino
0 commento 248 visite

Nella mattinata del 12 marzo i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Brindisi hanno eseguito un’ordinanza cautelare in carcere nei confronti di un indagato per il tentato furto di un’autovettura e del furto di un altro veicolo commerciale, commessi tra il mese di ottobre 2023 e lo scorso mese di febbraio nell’area di parcheggio del centro commerciale “Le Colonne”.

Le indagini svolte dai militari suddetti, con la direzione e il coordinamento della Procura della Repubblica di Brindisi, consistite anche nell’attenta analisi delle immagini acquisite dal sistema di videosorveglianza del centro commerciale, hanno permesso di giungere all’identificazione dell’uomo quale presunto autore dei citati reati; inoltre, l’arrestato dovrà rispondere anche del delitto di ricettazione di un’altra autovettura, oggetto di furto in Brindisi nello scorso mese di febbraio.

Gli elementi raccolti hanno quindi permesso alla Procura della Repubblica di Brindisi di chiedere e ottenere l’emissione della misura cautelare citata da parte del Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Brindisi, in considerazione della sussistenza di pericolo della reiterazione di condotte delittuose analoghe (pericolo che è desumibile dalla reiterazione in uno stesso ambito territoriale di delitti contro il patrimonio in un breve lasso temporale).    

L’indagato è stato condotto presso la Casa circondariale di Brindisi in attesa dello svolgimento del c.d. interrogatorio di garanzia. Le indagini descritte rientrano nella lodevole attività di contrasto alla criminalità diffusa, in modo particolare contro i delitti predatori, che il Comando Provinciale dei Carabinieri di Brindisi sta svolgendo in tutta la provincia.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND