Home dal Comune Caravaggio e il suo tempo, i ragazzi della scuola San Francesco di Francavilla quadri viventi

Caravaggio e il suo tempo, i ragazzi della scuola San Francesco di Francavilla quadri viventi

da Cosimo Saracino
0 commento 184 visite

L’evento si svolgerà sabato 25 novembre alle ore 17.30 – Auditorium del Castello di Mesagne 

I ragazzi della scuola secondaria di I grado “San Francesco” di Francavilla Fontana si esibiranno con i tableaux vivants in un evento collaterale alla mostra “Caravaggio e il suo tempo” ospitata a Mesagne, un evento unico che ha attirato visitatori da tutto il sud Italia. Uno spettacolo coinvolgente, fortemente voluto dal sindaco della città, Antonio Matarrelli.

L’evento si svolgerà presso l’Auditorium del Castello Comunale di Mesagne sabato 25 novembre, data in cui ricorre anche la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Per l’occasione, si è voluto dedicare l’appuntamento proprio alle donne vittime innocenti, un gesto di sensibilità e consapevolezza sociale, che rende la performance non solo un’espressione artistica, ma anche un’occasione per riflettere su temi importanti. La scelta di focalizzare l’attenzione anche su Artemisia Gentileschi, una figura storica che ha subito una violenza e ha trovato il coraggio di denunciare, aggiunge un ulteriore significato all’evento stesso. Collegare questo tema al dipinto di Caravaggio “La Maddalena in estasi” diventa dunque un modo potente per sottolineare la forza e la resilienza delle donne. Le coreografie sono curate dal professore Giuseppe Maci, docente di arte e immagine nello stesso istituto. L’iniziativa rappresenta un’opportunità straordinaria per gli studenti, quella di esibirsi in un contesto prestigioso e condividere la loro interpretazione a pochi passi dalle opere originali di Michelangelo Merisi da Caravaggio.

In questo modo, gli studenti non solo contribuiscono alla scena culturale locale, ma anche alla sensibilizzazione su questioni sociali importanti. Significativo l’impegno della scuola “San Francesco” del Terzo Istituto Comprensivo guidato dal dirigente scolastico, la professoressa Adelaide D’Amelia, e di tutti coloro che rendono possibile un’esperienza artistica ed educativa speciale.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND