Home Primo Piano Da giovedì a domenica tre appuntamenti di valore al Cabiria di Mesagne

Da giovedì a domenica tre appuntamenti di valore al Cabiria di Mesagne

da Cosimo Saracino
0 commento 172 visite

Da giovedì a domenica, a Mesagne, presso Cabiria Circolo Arci in p.za Orsini del Balzo 9, tre imperdibili appuntamenti per soci e simpatizzanti: giovedì 24 gennaio ore 19:30, incontro con Daniele Errico fotografo e autore del libro “Escargot – il cammino con mio figlio da Brindisi a Santiago de Compostela, non un romanzo di un’impresa sportiva né un’attestazione di fede, ma la storia di un padre che cerca di ritrovare un figlio in un cammino comune e in un dialogo smarrito nel tempo delle incertezze. Nell’occasione verrà proiettato anche un video a testimonianza del “viaggio” intrapreso. Intervista e letture a cura di Anna Rita Pinto. Ingresso gratuito.

Per la rassegna “Cinecronici” l’appuntamento è per venerdì 25 gennaio alle ore 20:00 con l’aperitivo e alle ore 20:30 con la proiezione e l’introduzione, curata da Carmela D’Amato, del film “Mulholland Drive” di David Lynch, con Justin Theroux, Naomi Watts e Laura Harring (noir Francia-USA, 2001, 145’). Un film onirico, surreale, affascinante, disturbante e con una straordinaria potenza visiva che, seguendo il linguaggio dei sogni voluto dal regista, ha ottenuto una candidatura all’Oscar, tre al Golden Globes e la premiazione al Festival di Cannes. Ingresso 5€ per i soci Arci e 10€ per i non soci.

Domenica 27 gennaio alle ore 18:30 proiezione e introduzione, curata da Anna Rita Pinto,  del film “La tregua” di Francesco Rosi, con John Turturro, Claudio Bisio e Massimo Ghini (Drammatico, biografico, Italia-Francia-Germania-Svizzera, 1997, 126’). Film ultra premiato tratto dall’omonimo libro dello scrittore Primo Levi, ebreo e partigiano antifascista deportato nel campo di concentramento di Auschwitz e scampato al lager. L’opera è la prosecuzione delle vicende narrate nel precedente romanzo “Se questo è un uomo” e descrive il rientro a casa del protagonista dopo  la liberazione dall’incubo nazista. Una tregua come sospensione del proprio destino in attesa di ricominciare una vita “normale”. Ingresso 3€ per i soci Arci e 8€ per i non soci. La tessera Arci è sottoscrivibile in loco arrivando 15 minuti prima dell’inizio dell’evento ed è valida fino al 30 settembre in tutti i circoli Arci d’Italia. Info e prenotazioni: 327 4237720

cbo

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND