Home Attualità Daniele Rigliano è Basco Verde dei Royal Marines della Brigata Marina San Marco

Daniele Rigliano è Basco Verde dei Royal Marines della Brigata Marina San Marco

da Cosimo Saracino
0 commento 937 visite

291116-royal-marines-2Un’esperienza formativa lunga ed emozionante, piena di sfide e difficoltà, quella che si è conclusa il 10 novembre scorso, per due giovani ufficiali della Marina. Al termine di 14 mesi caratterizzati da prove fisiche e insegnamenti tattici molto impegnativi, i sottotenenti di vascello Luca Guerra e il mesagnese Daniele Rigliano hanno concluso con esito positivo lo Young Officers Course (YOC) dei Royal Marines inglesi, ottenendo così il prestigioso “basco verde” simbolo della specialità “Commando”.

291116-royal-marines-1Annoverato tra i corsi di fanteria più duri al mondo, lo YOC impone il raggiungimento di eccezionali standard psicofisici, rimasti invariati dalla seconda guerra mondiale, e porta i giovani frequentatori a consolidare le doti di leadership indispensabili per comandare un’unità di fanteria di marina, in aree di operazione ostili, attraverso l’inserzione con mezzi speciali, terrestri, da sbarco ed elicotteri.

Dopo una dura selezione iniziale presso la Scuola dei Marines inglesi di Lympstone, i due ufficiali,primi nelle Forze Armate italiane ad aver affrontato questa esperienza, hanno affrontato prove in ogni tipo di ambiente operativo (deserto, montagna, giungla), in severe condizioni climatiche, raggiungendo così la piena dimestichezza nell’impiego di armi ed equipaggiamenti sofisticati e un’approfondita conoscenza delle procedure tecnico-tattiche del combattimento terrestre.

Il corso, culminato nella famosa Commando Phase, ha visto i due ufficiali affrontare condizioni estreme al fianco dei colleghi inglesi in prove selettive come la marcia veloce di 12 miglia con un assetto di 35 Kg, la marcia di 70 km su terreni impervi e con 70 Kg di equipaggiamento individuale (Young Officers’ Marines Peace) e la famigerata 30 Miler che prevede 30 miglia (48,3 km) di crosscountry con 20 kg di equipaggiamento ed arma individuale.

291116-royal-marines-3Acquisita la qualifica Commando, i giovani ufficiali hanno preso parte all’esercitazione NATO Baltopsnel Nord Europa e Mar Baltico, svolgendo per circa un mese un periodo di addestramento congiunto con i Marines statunitensi nella base di Quantico in Virginia (USA), per consolidare il proprio bagaglio professionale e ottenere la qualifica Combat Ready (pronti al combattimento).

Nei prossimi giorni i sottotenenti di vascello Guerra e Rigliano faranno rientro in Italia ed entreranno ufficialmente nei ranghi del 1° reggimento San Marco.

fonte: Marina Militare

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND