Home Dal Territorio Domenica 9 ottobre le Confraternite della diocesi di Brindisi-Ostuni celebrano il Giubileo

Domenica 9 ottobre le Confraternite della diocesi di Brindisi-Ostuni celebrano il Giubileo

da Cosimo Saracino
0 commento 162 visite

espertinottica_quimesagne

frontespizio_ridLE CONFRATERNITE DELLA DIOCESI DI BRINDISI-OSTUNI CONVENGONO A BRINDISI PER ATTRAVERSARE LA PORTA SANTA E CELEBRARE COSÌ IL GIUBILEO DELLA MISERICORDIA

L’ appuntamento è per Domenica 9 ottobre, alle ore 17.30 in Piazza Santa Teresa, ove le circa 60 Confraternite Diocesane provenienti tutte dai 14 paesi della nostra Archidiocesi – che geograficamente lambisce le tre province di Bari, Brindisi e Lecce – con i propri Abiti Confraternali da cerimonia, con le gloriose insegne antiche si raduneranno per poi percorrere il tratto di strada che separa la stessa piazza dalla Cattedrale di Brindisi sede della Cattedra Episcopale della nostra Archidiocesi e giubilanti con canti e preghiere, attraversare col proprio Pastore la “Porta Santa” e partecipare alla Solenne Liturgia Eucaristica presieduta dal nostro Pastore, l’Arcivescovo. S.E. Rev.ma Mons. Domenico Caliandro. Questi pii sodalizi hanno origini storiche molto antiche, attualmente per le Leggi Ecclesiastiche sono definite “Associazione pubbliche di fedeli” della Chiesa cattolica e hanno come scopo particolare l’incremento del culto pubblico, la custodia della viva Tradizione della Chiesa e soprattutto l’esercizio di opere di carità, caratteristica primaria questa della loro specifica identità.

logoconsulta3-1 Per anni le Confraternite sono state quasi dimenticate, o relegate ad un esclusivo compito di consegnatari delle tombe, ma grazie all’impegno dei tanti laici attivi nelle stesse, in questi ultimi anni c’è stato un risveglio che vede oggi le Confraternite ancora una volta artefici e portatrici di Fede e Cultura, come ci ricorda Papa Francesco, il quale sottolineava durante il Cammino Nazionale delle Confraternite tenutosi a Roma, anzitutto il carattere di “Evangelicità” delle Confraternite, così ci esortava il Papa: “Camminate con decisione verso la santità, non accontentatevi di una vita cristiana mediocre. Voi avete una missione specifica e importante, che è quella di tenere vivo il rapporto tra la fede e le culture dei popoli a cui appartenete, e lo fate attraverso la pietà popolare”. ….La pietà popolare è una strada che porta all’essenziale se è vissuta nella Chiesa in profonda comunione con i vostri Pastori”. L’Evento del Giubileo Diocesano vuole rispondere proprio a questo invito del Papa, per contribuire anche noi, alla nostra maniera a risvegliare la fede nella realtà che viviamo ogni giorno. La Consulta Diocesana Angelo Maurizio Palermo don Tony Falcone COORDINATORE DIOCESANO DIRETTORE DIOCESANO

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND