Home Attualità Eurovelo 5: da Londra a Brindisi passando per la pista ciclabile di Mesagne

Eurovelo 5: da Londra a Brindisi passando per la pista ciclabile di Mesagne

da Cosimo Saracino
0 commento 469 visite

eurovelo5eurovelo5-mesagneLa pista ciclabile di via Marconi verrà adeguata ed inserita nel percorso Eurovelo 5 che unisce Londra con il sud dell’Italia, arrivando fino a Brindisi dopo 2900 chilometri. Dopo l’annuncio del Sindaco, durante l’ultimo Consiglio Comunale, del taglio dal bilancio di un intervento da 110mila euro per la sistemazione della sola pista ciclabile di via Marconi è stato reso noto il contenuto di un incarico di progettazione affidato dall’Area Tecnica comunale ad una società di ingegneria e architettura barese per la realizzazione del progetto preliminare del tronco mesagnese da inserire nel tratto della Eurovelo 5.

Il percorso da Londra a Brindisi è un’importante direttrice nord-sud che passa attraverso molte notevoli città nel cuore dell’Europa. Non a caso, si tratta di un percorso che in gran parte ricalca la Via Romea Francigena, usata da secoli dai pellegrini europei per arrivare a Roma. Si toccano sei stati: il Regno Unito (130 km); la Francia (145 km); il Belgio (260 km); il Lussemburgo (75 km); la Francia ancora (340 km); la Svizzera (340 km); e l’Italia (1500 km). Per la verità i percorsi Eurovelo sono ancora in gran parte solo sulla carta.

Ma l’Amministrazione comunale di Mesagne ha pensato di riconsiderare in maniera più vasta la realizzazione dei lavori di ripristino funzionale della pista ciclabile inserendola nel più ampio percorso individuato dal tragitto transeuropeo denominato “Eurovelo5”. Il percorso Eurovelo 5 attraversa il territorio cittadino lungo tutta Via Marconi arrivando in Piazza Vittorio Emanuele II°, quindi attraversa il centro storico cittadino fino ad arrivare in Piazza Cavour e prosegue per Via Gualtiero d’Ocra, Via Malvindi, Via Roma, Via Generale Falcone, Via Maya Materdona, Via Arno fino a Via Lucci in direzione Brindisi.

Per la realizzazione dell’opera c’è necessità di dotarsi di un progetto preliminare “l’Ufficio Tecnico comunale – si legge nella determina 1932 del 24/11/2016 –  al momento non ha a disposizione tempi adeguati per redigere tale progettazione e che la stessa dovrà essere a cura di tecnici altamente qualificati nella progettazione della mobilità cittadina; che a tale scopo, da una ricerca a livello regionale, si è individuato nella Società di Ingegneria ed Architettura TECNOMOBILITY di Andersonn Anna Maria Margareta & C S.a.s. di Bari, il soggetto a cui affidare l’incarico professionale finalizzato alla Progettazione Preliminare dell’intero percorso Eurovelo 5 che attraversa la città di Mesagne. Progetto preliminare che avrà un costo di € 8.881,06”.

L’Amministrazione ha dato mandato alla società barese di studiare il percorso adottando dove possibile alla promiscuità veicolare e ciclabile che può essere ottenuta non solo abbassando il limite di velocità al almeno 30 km/h ma adottando veri e propri dispositivi di moderazione del traffico. Gli interventi di moderazione del traffico e di compatibilità ciclo-veicolare riguarderanno le seguenti vie comunali: Via Guglielmo Marconi (da via G. Brodolini a Piazza Vittorio Emanuele II), Piazza Vittorio Emanuele II, Via Eugenio Santacesaria (centro storico), Via Antonio Profilo (centro storico), Via Geofilo (centro storico), Piazza Giacomo Matteotti, Via Generale A. Falcone, Via Maya Materdona, Via Reali di Bulgaria e Via Arno.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND