Home Primo Piano FESTIVITA’ AL CINEMA, LA LUNGA PROGRAMMAZIONE DEL COMUNALE DI MESAGNE

FESTIVITA’ AL CINEMA, LA LUNGA PROGRAMMAZIONE DEL COMUNALE DI MESAGNE

da Cosimo Saracino
0 commento 203 visite

Al Cinema Teatro Comunale di Mesagne arrivano i successi travolgenti del Natale, con una programmazione pensata per grandi e piccini. La programmazione prenderà il via da sabato 23 a martedì 26 dicembre con “Wonka” alle ore 17:00, e l’ultimo successo di Ficarra e Picone “Santocielo” alle ore 19:30. L’attività cinematografica è confermata anche per la vigilia di Natale, domenica 24, ad eccezione della proiezione delle ore 19:30.

 

Il film Wonka è il prequel di “La fabbrica di cioccolato” e racconta la storia del giovane Willy Wonka, arrivato in città con pochi denari e una tavoletta di cioccolata nel cilindro a metà fra il cappello del prestigiatore e la borsa di Eta Beta. Il suo sogno è aprire una grande cioccolateria nella piazza in cui però coesistono già tre mastri cioccolatai che fanno cartello fra di loro e non ammettono un nuovo concorrente: soprattutto uno che con i suoi cioccolatini riesce a far volare i clienti. Willy soggiorna presso una locanda la cui proprietaria gli fa firmare un contratto pieno di clausole che lo vincolano a lavorare per anni nella sua lavanderia, dove soggiornano anche altri malcapitati ingannati allo stesso modo in epoche diverse. Fra di loro c’è Noodle, una ragazzina che è stata recuperata dall’ostessa nel cassonetto dei panni da lavare e che è costretta a ripagare tanta generosità con il ruolo di schiava della locanda. Al gruppetto non resta che unire le forze e tenersi stretti i propri sogni, sperando un giorno di realizzarli tutti.

 

Il nuovo appuntamento natalizio della famosa coppia di comici siciliani Ficarra e Picone è “Santocielo”, una commedia natalizia ambientata ai giorni nostri e vede l’Assemblea Celeste in Paradiso riunita per risolvere un’importante questione: l’egoismo e l’atteggiamento bellico degli esseri umani. Nonostante siano passati millenni, l’uomo non ha ancora superato questo limite e l’Assemblea propone a Dio (un divertentissimo Giovanni del trio Aldo, Giovanni e Giacomo) di intervenire, inviando un nuovo Messia. Il compito di toccare il ventre di chi dovrà portare in grembo il nuovo figlio di Dio è affidato a un angelo (interpretato da Picone), che con un solo tocco dovrebbe mettere incinta la prescelta. Una volta giunto sulla Terra, però, l’angelo si imbatte in un uomo (Ficarra), con cui stringe subito amicizia e trascorre una serata goliardica. A fine serata, i due, un po’ alticci, si salutano nel bel mezzo di una strada, ma nel mentre un’auto rischia di investire l’uomo. L’angelo, per metterlo in salvo, gli tocca accidentalmente il ventre. È così che l’uomo rimane incinta del nuovo Messia…

 

Da giovedì 28 la programmazione cambia con due novità: nel pomeriggio, alle ore 16:00, verrà proiettato Wish. In serata alle ore 18:00 e alle ore 20:00, il Comunale di Mesagne proietterà il nuovo film del duo comico Pio e Amedeo: “Come può uno scoglio”. Le proiezioni si ripeteranno nei giorni: 30, 31 (ad esclusione della proiezione delle ore 20:00), 1, 4, 5, 6 e 7 gennaio.

 

Wish, sessantaduesimo film della Disney, racconta come è nata la stella dei desideri. Il film è ambientato a Rosas, la landa dei desideri governata da Re Magnifico, là dove i sogni possono avverarsi grazie proprio al suo sovrano. Racconta la storia di Asha, una ragazza di 17 anni molto intelligente e ottimista, che ha tanto a cuore la sua comunità. Una sera in preda alla disperazione, la giovane fa un’appassionata richiesta alle stelle in cielo e il suo desiderio viene esaudito da una forza cosmica, Star, una piccola palla dall’energia sconfinata. Insieme a Star, Asha si batterà contro terribili nemici per mettere in salvo la sua comunità dal loro re divenuto un tiranno, dimostrando che la forte volontà di un essere umano coraggioso unita alla magia delle stelle può far succede cose davvero meravigliose.

 

E a chiudere la programmazione natalizia ci sono Pio e Amedeo con “Come può uno scoglio”. Alla morte di suo padre, Pio eredita la gestione di svariate attività. Ora vive nell’agio di Treviso con la sua famiglia, ed è in corsa per diventare sindaco. Finché Amedeo, un ex carcerato fatto assumere dal parroco del paese come autista personale, non irrompe nella sua vita come un tornado. Ma i due hanno in comune molto più di quello che sembra. Grazie ad Amedeo, Pio riscoprirà le sue passioni e la verità sulla sua famiglia, in un viaggio di riconciliazione con sé stesso.

Biglietto euro 7,00 € intero / 5,00€ ridotto (under 8y e over 65y), info 339 1338519

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND