Home Cultura Florisa Sciannamea alla “Materdona-Moro” per la presentazione del libro “Il mio nome è Futuro”

Florisa Sciannamea alla “Materdona-Moro” per la presentazione del libro “Il mio nome è Futuro”

da Redazione
0 commento 316 visite

Si è tenuto oggi, nell’auditorium del plesso “Moro” della Scuola secondaria di primo grado “Materdona-Moro”, alla presenza del Dirigente scolastico Salvatore Fiore, l’incontro con Florisa Sciannamea, autrice del libro “Il mio nome è Futuro”, edito da “Radici Future Produzioni” che, attraverso il marchio “Legalitria”, continua a promuovere un progetto lettura ispirato ai valori della legalità e finalizzato a risvegliare la coscienza civica nelle nuove generazioni in un’interazione tra amministrazione comunale, scuola, mondo dell’editoria.

Protagonisti i ragazzi delle classi prime dei corsi B-C-E che, presi per mano da Futuro, personaggio principale della favola letta, hanno scoperto la bellezza che è intorno a noi e che rischiamo irrimediabilmente di perdere. Ha partecipato all’incontro l’assessora ai Servizi sociali Anna Maria Scalera, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale che anche quest’anno scolastico ha fatto sì che i ragazzi usufruissero di libri di alto valore formativo . “Il mio nome è Futuro” è stato scelto come fulcro del percorso di educazione civica “La bellezza intorno a noi” realizzato dalle docenti Antonietta De Masi, Anna Lucia Montanaro, Pamela Tartarelli, nell’ambito del progetto di Educazione civica “Scenari di bellezza”.

La favola, che ha coinvolto potentemente i ragazzi sul piano emotivo, ha anche acceso la loro curiosità conoscitiva trasportandoli in mondi suggestivi di infinita bellezza ma dall’equilibrio precario, facendo toccare loro con mano il preoccupante stato di salute in cui versa il nostro pianeta. Il viaggio nel mondo della bellezza offesa dall’uomo è continuato con un video dell’autrice che ha fatto riflettere i ragazzi sullo sfruttamento del lavoro minorile e sui danni arrecati a tanti ecosistemi tipici delle aree povere del mondo quale effetto di una cultura consumistica spesso dominata dalla moda. L’incontro si è concluso con una serie di domande che i ragazzi hanno rivolto all’autrice e con la consegna di alcune storie e rappresentazioni grafiche ispirate ai temi della sostenibilità ambientale da loro realizzate.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND