Home Attualità Gli studenti della scuola ‘Materdona-Moro’ esplorano la bellezza oltre l’apparenza con l’autore Alessandro Faino

Gli studenti della scuola ‘Materdona-Moro’ esplorano la bellezza oltre l’apparenza con l’autore Alessandro Faino

da Cosimo Saracino
0 commento 153 visite

I percorsi formativi proposti per l’anno scolastico 2023-2024 dalla scuola secondaria di primo grado ‘Materdona-Moro” di Mesagne nel segno dell’educazione civica cominciano a tradursi in momenti particolarmente significativi per la crescita dei ragazzi. Martedì 16 gennaio 2024 le classi seconde dei corsi B, C, E del plesso “Moro” hanno incontrato Alessandro Faino, autore del romanzo “Il compito di Clara” e l’editore Antonio Dellisanti. La lettura del libro ha rappresentato il momento saliente del percorso “La bellezza è differente” previsto per il primo quadrimestre dal progetto “Scenari di bellezza”, elaborato dalle docenti Patrizia Marsano, Stefania Longo, Pamela Tartarelli, Antonietta De Masi.

Il percorso educativo è stato attivato partendo dalla constatazione che il concetto di bellezza, nella nostra società, è confinato entro canoni meramente estetici, pertanto si è voluto far riflettere i ragazzi sulla dimensione etica e relazionale del bello percepito dagli occhi e sentito dal cuore di ciascuno di noi. Il romanzo “Il compito di Clara” risponde pienamente a questi canoni interpretativi rivelandosi un efficace strumento educativo che, coinvolgendo emotivamente attraverso la storia di una bambina di dieci anni affetta da bulimia nervosa, può contribuire all’acquisizione di un concetto di bellezza intesa come percezione di un’armonia che si può vedere e sentire. Incantevole è il rapporto lieve e allo stesso tempo struggente che si instaura tra Clara, alunna sofferente, e Giorgio Ventura, il suo maestro di scuola primaria, il quale, più che un maestro, rappresenta un compagno di vita.

Durante le giornate trascorse in aula, lo sguardo di Giorgio è sempre fisso su Clara, la bimba che per prima risponde alle domande con entusiasmo e con il desiderio di sentirsi, almeno per un giorno, uguale agli altri. Un dialogo tra anime il loro, che non si interrompe, ma cresce fino a quando il maestro raggiungerà Clara in un ospedale di Philadelphia. L’incontro si è concluso dopo un aperto confronto tra gli alunni, che con le loro domande hanno espresso i propri dubbi e curiosità, e l’autore che, con risposte chiare e significative, ha reso un grande contributo nella sensibilizzazione a tematiche così delicate quali i disturbi alimentari in età scolare.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND