Home Cronaca Grecia, ci sono anche dei mesagnesi sulla nave bloccata a Corfù

Grecia, ci sono anche dei mesagnesi sulla nave bloccata a Corfù

da Cosimo Saracino
0 commento 253 visite

forum eventi

C’è anche il consigliere comunale Alessandro Campana con la fidanzata Daniela Faggiano sulla nave Vastervik della compagnia greca EMC (European management marittime company) ferma al porto di Corfù a causa di un’avaria.

Un viaggio quello in Grecia il cui finale si sta tramutando in un incubo.

Oltre a loro e a centinaia di vacanzieri a bordo del traghetto c’è anche la tennista brindisina Flavia Pennetta insieme ad alcune amiche. La nave, della linea inaugurata questa estate per collegare Brindisi alle isole greche, è bloccata da questa notte al porto di Corfù in attesa di ripartire verso Brindisi.

VASTERVIK 1Secondo alcuni racconti il traghetto è giunto a Corfù da Igoumenitza intorno alle 22 di questa notte. Un guasto al portellone della nave ha costretto il capitano a fermare la traversata. I passeggeri stanno aspettando che un tecnico arrivi da Atene per ripristinare il guasto. A bordo aumenta il nervosismo tra chi vorrebbe riprendere il viaggio verso l’Italia.

Della vicenda si è interessata anche l’onorevole Elisa Mariano che in un post sulla sua pagina Facebook ha scritto: “Da questa mattina in contatto costante con il Prefetto di Brindisi per seguire la vicenda della nave Vastervik bloccata da ieri sera a Corfù e con a bordo centinaia di turisti, tra cui la nostra Daniela Faggiano. Prima rimasti chiusi in nave e fermi nel porto di Corfù per 12 ore, poi finalmente, dopo il nostro intervento, fatti scendere sull’isola dove hanno potuto rifocillarsi in attesa di ripartire alle 15. 

Ma alle 15 nessuna partenza. Allora ho allertato anche il Governo ed il Sottosegretario Dal Basso De Caro che, insieme al Comando generale delle capitanerie di porto, sta seguendo l’evolversi della situazione. I pezzi di ricambio dello “sportellone” sono finalmente arrivati a Corfù e ora dovranno essere montati. L’orario della partenza è stato aggiornato alle 20 ora locale. Il nostro Prefetto ha sollecitato l’armatore a fornire la massima assistenza (pasti e qualsiasi altro genere di necessità) ma purtroppo non abbiamo modo di imporlo non essendo in territorio italiano, insomma…speriamo bene!‪”

Secondo le ultime notizie la nave dovrebbe ripartire intorno alle 21, ora locale.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND