Home Attualità Il delegato alle politiche e tutela degli animali contrario all’arrivo del Circo a Mesagne

Il delegato alle politiche e tutela degli animali contrario all’arrivo del Circo a Mesagne

da Cosimo Saracino
0 commento 135 visite

“Apprendo con gran dispiacere che in questi giorni nel nostro territorio vi è un circo con animali. Purtroppo la legge italiana non da possibilità di vietare alle amministrazioni le autorizzazioni per queste manifestazioni. Fatta questa premessa, personalmente sto già lavorando, insieme agli uffici preposti, su un nuovo regolamento da proporre al consiglio comunale che possa restringere al massimo l’opportunità di far arrivare un circo che utilizza animali nella nostra città. Agiremo nel rispetto delle normative vigenti ma dal nostro regolamento emergerà chiaramente che i circhi con animali non sono affatto graditi sul nostro territorio.

Ricordo che gli animali utilizzati nei circhi vengono sradicati dal loro habitat naturale, rinchiusi nelle gabbie dove sono destinati a trascorrere il resto della loro esistenza e costretti ad uno stile di vita innaturale rispetto alla loro natura selvatica. Gli animali vengono addestrati per gli spettacoli circensi e privati della loro dignità, con il mero scopo del divertimento degli spettatori. Faccio presente che saranno i benvenuti, tutti gli spettacoli circensi che non prevedono l’utilizzo di animali. Io sicuramente non andrò al circo con animali.

Il delegato alle politiche a tutela degli animali,

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND