Home Attualità “Il miracolo chiamato Mesagne”. Così Sergio Fontana di Confindustria Puglia

“Il miracolo chiamato Mesagne”. Così Sergio Fontana di Confindustria Puglia

da Cosimo Saracino
0 commento 117 visite

Un riconoscimento inaspettato e che ha il valore di un targa da collocare nel posto più importante della città. Le parole di Sergio Fontana, presidente di Confindustria Puglia, che risponde ad una intervista sul Corriere del Mezzogiorno, sanno di sacrificio, passione e strategia politica. Tutti aspetti che nel corso di più di 30 anni la nostra città ha compiuto. Mesagne viene definita un “miracolo” pugliese per aver compiuto un autentico salto di qualità. Siamo ancora una volta orgogliosi di quello che ci sta accadendo, ma anche consapevoli che se molliamo potremmo ricadere nell’abisso ancora una volta.

Grazie a tutti i mesagnesi, soprattutto quelli che rispettano la città e lavorando ogni giorno per renderla più attrattiva, sono loro i veri artefici del miracolo mesagnese. Fontana rispondendo al giornalista ha detto: “Nel Salento, in passato, lo Stato è intervenuto con forze dell’ordine e buona politica ed è nato il MIRACOLO di Mesagne, passata da culla della scu a seria candidata a capitale della cultura.”

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND