Home Attualità INAUGURATO MONUMENTO “VITTIME DEL LAVORO”

INAUGURATO MONUMENTO “VITTIME DEL LAVORO”

da Cosimo Saracino
0 commento 179 visite

image

Oggi 12 Giugno – Giornata di ricordo della Vittime sul Lavoro – è stato inaugurato presso il Cimitero Comunale di Mesagne un Monumento «a quanti per la sola ragione di essere lavorare in condizioni estreme hanno perso la vita». Tanti i casi, in ogni latitudine, di lavoratori che hanno subito infortuni mortali dovuti poco a tragiche fatalità e molto alla negligenza di misure di sicurezza adeguate.

Diversi i casi anche di nostri concittadi. Per questa ragione l’Amministrazione Comunale di Mesagne ha accolto con favore la proposta della Federazione Nazionale Maestri del Lavoro d’Italia e del Comitato 12 Giugno prevendendo nel luogo principe del ricordo di chi ci ha lasciati un segno della loro storia e presenza.

Una cerimonia semplice ha accompagnato l’inaugurazione del Manufatto: alle 18.00 officiata da don Salvatore Tardio, vicario foraneo di Mesagne e delegato dall’arcivescovo per l’iniziativa, una s. messa presso la chiesetta del Cimitero. Alle 19.00 il rintocco delle campane di tutte le chiese della città ha richiamato ad un minuto di silenzio in ricordo delle vittime. Sono seguiti gli interventi delle autorità locali e del Console Provinciale della Federazione “Maestri del Lavoro d’Italia” Antonio Andreucci. Un omaggio alle vittime mesagnesi – alla presenza dei familiari – ha concluso il momento commemorativo.

«È questa l’occasione – ha affermato il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Semeraro – per fare del ricordo un impegno: l’impegno di tutti, istituzioni, imprese e lavoratori di promuovere la cultura della prevenzione contro gli infortuni nei luoghi di lavoro e della salvaguardia dell’ambiente, attraverso il concreto rispetto delle regole sulla sicurezza, dei luoghi e delle persone, affinché non si abbiano nuovi ed inaccettabili lutti».

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND