Home Attualità La chiusura del chiostro? Solo un fatto temporaneo

La chiusura del chiostro? Solo un fatto temporaneo

da Cosimo Saracino
0 commento 183 visite

“È un manufatto temporaneo costruito per motivi di urgenza”. Sembra essere stata questa la giustifizione della ASL alle richieste pressanti dei tecnici comunali dopo la verifica della chiusura del chiostro dell’ospedale. Eppure i muri sono stati costruiti con materiale difficile da rimuovere.  Al Comune attendono di leggere alcuni documenti fatti protocollare dagli ingegneri di Via Napoli per capirne di più. Solo dopo scriveranno alla ASL;  comunque sembra certo che quei muri dovranno essere abbattuti riportando il chiostro allo stato originario. Gli sviluppi della vicenda sono arrivati a fine giornata dopo una serie di riunioni all’ufficio urbanistica del Comune informato della trasformazione del chiostro da una serie di segnalazioni di cittadini e dipendenti. I motivi di urgenza sarebbero da rintracciare nell’allagamento subito dalla Farmacia durante l’ultima alluvione. 

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND