Home Primo Piano La Mens Sana Mesagne tessera Stefano Potì

La Mens Sana Mesagne tessera Stefano Potì

da Cosimo Saracino
0 commento 280 visite

Doveva essere la marcia in più durante i play off due anni fa, ma causa il Covid-19, tutto è stato rinviato. Il talentoso ragazzo di Novoli, chiamato dai compagni di squadra “Bimbo di Lecce” e formato nel settore giovanile della Mens Sana, arriva a Mesagne nel lontano 2002 e resta fino al 2005, quando  con la maglia biancoverde vince alcuni titoli giovanili e disputa  le finali nazionali “Bam” a Bormio e Join the game a Treviso. Poi arriva la chiamata della Virtus Siena, dove  appena quattordicenne, tenta di diventare un giocatore professionista. A Siena,  partecipa ogni anno alle finali nazionali giovanili e viene convocato anche  nella nazionale italiana “Cadetti”.  In doppio utilizzo gioca anche a Pistoia in Legadue e con Lucca in serie B Dilettanti. Chiusa l’esperienza Toscana, torna al sud alla Viola Reggio Calabria in serie B e dopo a Monteroni, Martina Franca, Taranto, Cassino, Rimini e Empoli condizionato da un grave infortunio, prima di vincere  il campionato a Cerignola. Ala piccola moderna, 193 cm., gioca sia spalle che fronte a canestro. Mano educata nel tiro da tre punti, attacca bene il canestro anche dal palleggio ed è un buon difensore.  Coach Angelo Capodieci: “Potì per noi è un giocatore importante sia in campo che fuori grazie alla sua esperienza, inizierà la preparazione insieme al gruppo il prossimo 21 agosto. Sarà disponibile in diversi ruoli e diventa  fondamentale nella crescita dei ragazzi più giovani”. “Ero pronto esordire con la Mens Sana nei play off per la promozione in serie C ma poi il Covid ha bloccato tutto. – dice Stefano Potì – La Mens Sana Mesagne è stato il mio punto di partenza nella carriera cestistica e sono contento di tornare a Mesagne dove conosco molto bene l’ambiente.  La società ha ottime competenze e una organizzazione da club di categorie superiori, inizierò subito con gli altri ragazzi per essere pronto fisicamente per l’inizio del campionato”. Dopo la conferma di tutti gli Under 19, Potì è il primo senior tesserato nella formazione di serie D (Divisione regionale 1), mentre nelle prossime ore saranno formalizzati nuovi ingressi.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND