Home Cronaca L’amore è cieco…ma i vandali ci vedono benissimo. Danneggiata opera di Millo

L’amore è cieco…ma i vandali ci vedono benissimo. Danneggiata opera di Millo

da Cosimo Saracino
0 commento 211 visite

millo_vandaliNon avremmo mai voluto scrivere questa notizia. Vandalizzato uno dei cinque murales disegnati da Millo. Le opere di Francesco Camillo Giorgino (in arte Millo) create all’inizio dell’estate sulle facciate dei palazzi che si affacciano sul nuovo parco “Roberto Potì” sono diventate un’attrazione importante per la nostra città. Qualche ‘cretino’, però, ha voluto disegnare due lettere “M.A.” sulla parte bianca della maglietta del murales che racconta del proverbio locale: “L’amore è cieco, ma guarda lontano”.

Un atto di vandalismo senza senso, come quelli che quotidianamente si svolgono all’interno del nuovo parco. Far ricorso alle telecamere per individuare l’autore ‘imbecille’ non è possibile. Non sono indirizzate verso le opere di Millo e soprattutto sono inservibili. L’artista ‘cretino’ non potrà essere mai individuato, purtroppo. Ma un maggiore controllo di ciò che sta succedendo all’interno del parco non farebbe male a nessuno e magari scoraggerebbe qualche artista ‘stupido’ a lasciare la sua firma sotto le opere di altri.

Cosimo Saracino

millo_vandali_1

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND