Home Politica Mesagne Bene Comune: “L’Amministrazione si attivi per tutelare la salute pubblica”

Mesagne Bene Comune: “L’Amministrazione si attivi per tutelare la salute pubblica”

da Cosimo Saracino
0 commento 204 visite

 

locandina-2RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Apprezziamo l’intervento, anche se non proprio tempestivo, dell’assessore all’Ecologia e Ambiente Tecla Pisanò e del Sindaco Pompeo Molfetta, riguardo i preoccupanti dati dell’ARPA sulla qualità dell’aria in Puglia. Dati che stimano per il Comune di Mesagne livelli di inquinanti come il benzo(a)pirene (sostanza classificata dall’IARC come cancerogena certa) addirittura superiori a quelli registrati ai Tamburi di Taranto.

L’Amministrazione chiede all’ARPA di verificare se questi dati sono attendibili e di implementare un servizio di monitoraggio attraverso centraline fisse e mobili.

Le responsabilità dell’Amministrazione non si esauriscono a nostro avviso ad una delega all’ARPA: l’Amministrazione ha il potere e il dovere di intervenire direttamente per tutelare la salute dei propri cittadini.

L’enorme partecipazione al dibattito su ambiente e salute organizzato da Mesagne Bene Comune, le centinaia di cittadini intervenuti, impongono un livello di azione e consapevolezza più profondo e attivo.

E’ improcrastinabile affrontare alcuni temi che sono prerogativa diretta dell’Amministrazione:

– Riconsiderare in maniera complessiva la viabilità cittadina per abbassare gli inquinanti.

– Pedonalizzare il centro storico

– Avviare pratiche virtuose sulla mobilità sostenibile

– Intercettare i finanziamenti disponibili, abbiamo nei giorni scorsi segnalato un bando da 35 milioni di euro per progetti volti a incentivare la mobilità sostenibile attraverso iniziative di piedibus, car-pooling, car-sharing , bike-pooling e bike-sharing

Tanto si può fare, tanto deve essere fatto

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND