Home Dal Territorio Mesagne e Francavilla Fontana nel bando “Genere in Comune”

Mesagne e Francavilla Fontana nel bando “Genere in Comune”

da Cosimo Saracino
0 commento 220 visite

Sabato 11 novembre alle ore 10.30 a Castello Imperiali le Amministrazioni Comunali di Francavilla Fontana e Mesagne presenteranno i rispettivi progetti finanziati dal bando Genere in Comune promosso da Anci Puglia. L’iniziativa, cui prenderà parte una delegazione di studentesse e studenti degli Istituti Superiori francavillesi, è l’ultimo tassello di un lungo lavoro di rete che ha coinvolto i due Enti e l’Associazione Toponomastica Femminile nella definizione delle progettualità “Pari-menti” per Francavilla Fontana e “Equi-valenze” per Mesagne.

Nel corso dell’incontro sarà inaugurata la mostra sulle donne viaggiatrici che ripercorre i viaggi e gli spostamenti delle donne che, come sempre accade, faticano a diventare Storia. Il viaggio diventa metafora e sottolinea la fatica per il raggiungimento dell’autonomia e dell’identità.

L’Amministrazione Comunale di Francavilla Fontana con il suo progetto punta a rafforzare la visibilità femminile e la consapevolezza di genere con incontri tematici che coinvolgeranno esperti e studiosi. La principale novità riguarda l’istituzione della figura del Gender City Manager che avrà il compito di monitorare lo stato di attuazione delle politiche di genere nelle procedure amministrative. Pari-menti prevede inoltre la diffusione di dati sull’attuazione delle pari opportunità e, in collaborazione con gli Istituti Comprensivi, una appendice culturale per il recupero della memoria storica delle figure femminili che non hanno ricevuto la giusta attenzione.

Stessi obiettivi, ma strumenti diversi, quelli previsti dal Comune di Mesagne con il suo “Equi-valenze”. Il progetto in questo caso parte dal linguaggio e dalla diffusione del suo uso non discriminatorio nei contesti pubblici e privati. Particolare attenzione sarà riservata alle protagoniste dimenticate della storia attraverso un accurato lavoro di ricerca sviluppato in sinergia con le scuole. Equi-valenze, in continuità con quanto previsto dal protocollo d’intesa sulla visibilità femminile, avrà uno spazio dedicato agli incontri e approfondirà il tema della toponomastica cittadina.

La partecipazione all’incontro è libera e gratuita.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND