Home Politica Mesagne e Francavilla inserite nelle aree di crisi industriale. Vizzino: “Risultato importante”

Mesagne e Francavilla inserite nelle aree di crisi industriale. Vizzino: “Risultato importante”

da Cosimo Saracino
0 commento 185 visite

 

vizzinomI Comuni di Mesagne e Francavilla Fontana sono stati inseriti dalla Regione Puglia, con una delibera approvata nella seduta di ieri della giunta regionale, nell’elenco dei  territori delle aree di crisi industriale non complessa che potranno ottenere dal ministero dello sviluppo economico le agevolazioni previste da una specifica legge del maggio 1989.

“L’inserimento di Mesagne e Francavilla Fontana – spiega in una nota il consigliere regionale Mauro Vizzino – rappresenta un importante risultato per il territorio brindisino. E’ stato ottenuto – afferma l’esponente del gruppo civico “Emiliano Sindaco di Puglia” in consiglio regionale – facendo valere le ragioni di un territorio che presenta significative crisi aziendali e con queste agevolazioni – sottolinea Vizzino – si favorirebbe l’uscita dalle situazioni di crisi attraverso il ricorso a nuovi investimenti salvaguardando i livelli occupazionali”. Nell’elenco trasmesso al Ministero dello sviluppo economico Mesagne e Francavilla Fontana sono ai primi posti su tredici comuni.

Inoltre, mette in evidenza Vizzino, “sarà anche possibile riattivare le risorse perenti relative all’accordo di programma per l’area di crisi industriale di Brindisi, un altro importante tassello per aiutare una delle realtà più in difficoltà della nostra Regione. Ora – conclude Vizzino – occorre portare a termine il lavoro in sede governativa e di conferenza stato-regioni affinché questo elenco di territori pugliesi venga effettivamente inserito nel successivo decreto del Ministero dello Sviluppo Economico per l’assegnazione delle agevolazioni. Sono previsti finanziamenti ad iniziative imprenditoriali per progetti di ampliamento, ristrutturazione e delocalizzazione. Sono finanziabili anche programmi di investimento per la tutela ambientale, il turismo e progetti di innovazione organizzativa”.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND