Home Attualità Mesagne si prepara a fare un’incursione di amicizia nella città metropolitana di Palermo

Mesagne si prepara a fare un’incursione di amicizia nella città metropolitana di Palermo

da Cosimo Saracino
0 commento 367 visite

L’idea originale è del Motoclub Messapia che sta preparando un messaggio di fratellanza con Palermo attraverso un gesto simbolico: la consegna del gagliardetto della città di Mesagne al Sindaco di Palermo, Roberto Lagalla.

Sarà un viaggio straordinario durante il ponte del 25 aprile. Guidati dal presidente Salvatore Mauro e con il sostegno fondamentale del Comune di Mesagne, i membri del Motoclub porteranno il gagliardetto mesagnese nella città di Palermo come segno tangibile di amicizia e solidarietà tra comunità.

L’iniziativa non è solo un viaggio in moto, ma un’opportunità per rappresentare al di fuori dei confini regionali le bellezze, la storia e la cultura della città. Grazie al supporto dell’ufficio cultura di Mesagne, guidato dalla sig.ra Concetta Franco, e del vicesindaco Giuseppe Semeraro, l’accoglienza dei motociclisti del Motoclub Messapia sarà calorosa e festosa, culminando nella cerimonia di consegna del gagliardetto al Sindaco di Palermo.

Domenica 14 aprile appuntamento in Piazza Porta Grande per un motoraduno che attirerà motociclisti provenienti da tutta la regione. Marchi prestigiosi come KTM e altri brand motociclistici si uniranno all’evento, offrendo agli appassionati la possibilità di ammirare le ultime novità nel settore e partecipare a estrazioni di premi messi in palio dagli sponsor.

La giornata si concluderà con un pranzo nel centro storico di Mesagne, presso il ristorante Giudamino, dove gli amanti delle due ruote potranno condividere esperienze e storie di viaggio in un clima di festa e condivisione.

Il presidente del Motoclub Messapia sottolinea l’importanza di questa manifestazione, non solo come momento di svago e passione per la moto, ma soprattutto come occasione per promuovere Mesagne al di fuori dei suoi confini territoriali, rendendo note le sue ricchezze culturali e storiche.

spazio elettorale a pagamento a cura dei committenticbo
spazio elettorale a pagamento a cura dei committenticbo

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND