Home dal Comune Mesagne tra i primi comuni del brindisino ad intercettare fondi PNRR e a cantierizzare i lavori

Mesagne tra i primi comuni del brindisino ad intercettare fondi PNRR e a cantierizzare i lavori

da Cosimo Saracino
0 commento 610 visite

Mesagne è tra i primi comuni del Brindisino ad aver intercettato fondi PNRR e ad averli già cantierizzati. Un obiettivo importante in una fase storica in cui in Italia si discute del possibile ritardo con cui verranno spesi i fondi europei. Inoltre Mesagne può vantare un altro primato: è l’unico comune nel Sud Italia ad aver intercettato un finanziamento proveniente dal PNC (Piano Nazionale per gli investimenti Complementari al PNRR). La città di Mesagne compare come unica realtà del Sud Italia, al pari di comuni come Firenze, Torino e Bologna, capace di progettare e ricevere un finanziamento per il PNC. I numeri dicono che i progetti finanziati sono pari a quasi 21milioni di euro. Tra questi ci sono 2milioni e 250mila euro finanziati coni fondi PNC che riguardano il progetto per la realizzazione del tronco ciclabile Eurovelo 5 che congiungerà il Centro Storico con Muro Tenente. Dei 21 milioni di euro, 410mila euro sono interventi conclusi, 3milioni e 430mila euro prossimi alla cantierizzazione a cui si aggiungono quasi 5miliopni di euro per la realizzazione del nuovo asilo che sono stati contrattualizzati in questi giorni. Altri 12milioni di euro sono i fondi per gli interventi destinati a progettazione esecutiva in corso di affidamento. Questa montagna di soldi servirà per attenuare ancora una volta il rischio idrogeologico, lavori di messa in sicurezza della Carducci, della Giovanni XXIII, efficientamento del Teatro, la rigenerazione urbana di contrada Calderoni e Grutti e il funzionamento del punto ecologico di via San Donaci. Un lavoro straordinario realizzato dagli uffici tecnici e che potrà portare tante economie alla nostra comunità cittadina.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND