Home Attualità Personale comunale, è rottura tra Comune e Cgil che lascia il tavolo di concertazione e promette denuncia

Personale comunale, è rottura tra Comune e Cgil che lascia il tavolo di concertazione e promette denuncia

da Cosimo Saracino
0 commento 207 visite

È guerra tra il Comune e la Cgil. Dopo la vicenda del personale delle cooperative per l’integrazione scolastica, questa mattina il segretario della Funzione Pubblica del maggiore sindacato nazionale ha abbandonato il tavoli della delegazione trattante per la riorganizzazione del personale comunale e ha promesso una denuncia per comportamento antisindacale. L’incontro si è svolto presso l’ufficio elettorale erano presenti i rappresentanti della Cgil,  Uil eSiulpm.  Per la parte pubblica la segreteria generale e la responsabile dell’ufficio personale Lucia Gioia.  La Cgil avrebbe abbandonato l’incontro eccedente una mancata comunicazione preventiva della riorganizzazione del personale comunale. Che cosa accadrà adesso? Verrà messo tutto in discussione? La nuova organizzazione del personale è il frutto di un lungo lavoro fatto personalmente dal sindaco Molfetta. 

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND