Home Attualità Piccoli “Grandi” Artisti emozionano il pubblico.

Piccoli “Grandi” Artisti emozionano il pubblico.

da Redazione
0 commento 221 visite

Gli studenti della Scuola Secondaria di primo grado “Materdona – Moro” augurano Buon Natale.

Un successo meritato per gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado “Materdona-Moro” e degli alunni dei due Circoli Didattici “Giosuè Carducci” e “Giovanni XXIII” di Mesagne, che mercoledì 20 dicembre 2023 alle ore 19.30 presso la chiesa di “San Giovanni Paolo II” di Mesagne sono andati in scena con il Concerto di Natale per orchestra e coro, presentando i temi più belli del repertorio natalizio.

La chiesa, gremita di pubblico, ha visto riuniti genitori, parenti e docenti per assistere al Concerto Natalizio, momento culminante di un percorso musicale programmato dall’inizio dell’anno scolastico. Un meraviglioso concerto alla presenza dei Dirigenti Scolastici Prof. Salvatore Fiore, Prof.ssa Maria Rosaria Pomo, Prof.ssa Ornella Manco e dell’Assessore alle Politiche Sociali e Legalità Sig.ra Anna Maria Scalera in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale.

Per la realizzazione della manifestazione hanno collaborato oltre cento ragazzi. Si sono esibiti gli allievi di pianoforte, violino, clarinetto, percussioni, tromba, chitarra, fisarmonica e flauto. Gli studenti sono stati preparati e guidati dai docenti Patrizia Taurisano (pianoforte), Alessandra Mignon (violino), Giovanni Guerrieri (clarinetto), Salvatore Lana Delli Santi (percussioni), Michele Lovito (tromba), Salvatore De Stradis (chitarra), Antonio Gallone (fisarmonica), Antonella Schina (flauto). Per i cori si sono esibiti gli allievi della scuola secondaria e dei due Circoli Didattici.

Gli alunni del coro della scuola secondaria sono stati preparati dalle docenti Margherita Apruzzi, Raffaele Leo, Daniela Milani, Mina Argese, Manuela Rolli e Valeria Lombardi. Per la scuola primaria, dalle docenti Teresa Donateo e Leide Rizzo. Per la presentazione della serata è stata invitata la Prof.ssa Stefania Longo. L’evento ha riscosso un grande successo, e i ragazzi insieme ai docenti sono stati impeccabili. Gli studenti hanno augurato Buon Natale con questa grande festa.

Insomma, quale occasione migliore per salutarsi? Il concerto ha lasciato tutti entusiasti ed è potuto contare sulla collaborazione e sulle alte professionalità dei docenti. Inoltre, è nato dalla collaborazione di due progetti della scuola secondaria, progetto orchestrale e progetto corale. Le musiche del repertorio sono state arrangiate dal Prof. Giovanni Guerrieri, che ha diretto le due orchestre: una dei ragazzi di prima media e l’altra dei ragazzi di seconda e terza media. Il coro della scuola media è stato diretto dalla Prof.ssa Margherita Apruzzi, mentre il coro della scuola primaria dalla Maestra Teresa Donateo.

Quest’anno, il programma del concerto ha incluso una varietà di generi, dai classici natalizi a interpretazioni moderne, evidenziando l’importanza di comprendere e rispettare diverse culture e tradizioni. Gli arrangiamenti sono stati riproposti in modo innovativo. Tantissimi gli applausi finali, l’orchestra ha concesso un bis sulle note del brano di Jule Styne “Let It Snow!”.

Il Concerto di Natale annuale è più che una semplice esibizione musicale; è una celebrazione dell’apprendimento, della cultura e della crescita personale degli studenti. La musica ha sempre avuto un ruolo cruciale nell’educazione, ma durante il Natale il suo valore si amplifica. I brani natalizi, con le loro ricche tradizioni e profondi significati, diventano strumenti attraverso i quali gli studenti esplorano la diversità culturale e storica. La preparazione per questo evento mette in luce l’importanza del lavoro di squadra. Ringraziamenti speciali vanno al Dirigente Scolastico Prof. Salvatore Fiore per la sensibilità musicale e l’attenzione nell’organizzazione delle manifestazioni musicali della sua scuola.

Grazie al D.S. Prof. Salvatore Fiore, da quest’anno scolastico la Scuola Secondaria di primo grado “Materdona-Moro” ha al suo attivo due percorsi musicali con ben otto specialità strumentali. Grazie a Don Piero Demita per la preziosa ospitalità e alle famiglie per la costante collaborazione.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND