Home Cronaca POLIZIA DI STATO: DENUNCIATO UN BRINDISINO E SEQUESTRATI ARNESI DA SCASSO

POLIZIA DI STATO: DENUNCIATO UN BRINDISINO E SEQUESTRATI ARNESI DA SCASSO

da Cosimo Saracino
0 commento 178 visite

Nel pomeriggio di ieri, mentre perlustrava una zona periferica del Capoluogo, già nota quale luogo di ritrovamento di autovetture rubate, la Volante ha sorpreso un brindisino, noto alle forze dell’ordine, chealla vista della pattuglia della Polizia di Stato cercava di eludere il controllo. L’uomo veniva fermato e, a bordo della vettura noleggiata dallo stesso, veniva rinvenuto un cospicuo quantitativo di cacciaviti e altri utensili solitamente utilizzati per commettere furti, debitamente sottoposti a sequestro.

Il giovane veniva denunciato in stato di libertà per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Nel contempo, poco distante dal luogo dell’intervento, un’altra pattuglia delle Volanti rinveniva un’auto Fiat Cubo di provenienza furtiva, su cui sono stati esperiti i rilievi del caso, anche con l’ausilio di personale della Polizia Scientifica.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND