Home Politica Pratiche Pac-Psr, Vizzino: Appello a Di Gioia per messa in mora Agea

Pratiche Pac-Psr, Vizzino: Appello a Di Gioia per messa in mora Agea

da Cosimo Saracino
0 commento 189 visite

distante600X150

vizzinomUn appello all’assessore Leo Di Gioia ad intervenire, in qualità di coordinatore delle Regioni in materia di agricoltura, sul governo per fare chiarezza sulle pratiche per le domande Pac e Psr che rischiano l’annullamento a causa delle gravi carenze dell’Agea. A lanciarlo è il consigliere regionale del gruppo “Emiliano sindaco di Puglia” Mauro Vizzino dopo che la Copagri di Puglia ha messo in mora con un’azione legale l’Agea per non aver provveduto, con il proprio sistema agricolo nazionale, a dotare le strutture dei Centri di Assistenza Agricola in maniera chiara e completa delle disposizioni necessarie a compilare in modo corretto le domande per l’ottenimento dei fondi europei la cui presentazione scadeva il 15 giugno scorso.

“Adesso – denuncia il consigliere Vizzino – produttori agricoli e imprese rischiano danni incalcolabili per i ritardi o le irregolarità nelle domande di aiuto causati dalle carenze dell’Agea. Sarebbe grave – conclude Vizzino – se il mondo agricolo, già così pesantemente colpito dalle crisi di mercato, finisse per perdere le uniche risorse disponibili senza avere alcuna responsabilità ”.

Di qui la richiesta all’assessore regionale all’agricoltura Di Gioia a intervenire con tutto il suo peso istituzionale sulla complessa questione a sostegno delle giuste ragioni della categoria.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND