Home Dal Territorio Professionisti a confronto, a Brindisi tavolo tecnico tra Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e Inps

Professionisti a confronto, a Brindisi tavolo tecnico tra Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e Inps

da Cosimo Saracino
0 commento 204 visite

Un confronto unico nel suo genere per relatori partecipanti, argomenti trattati, obiettivi centrati nell’immediato nonché per il percorso da intraprendere in maniera corale a beneficio dei professionisti coinvolti e, di conseguenza, del territorio nel quale operano. Si è tenuto a Brindisi, nella sede dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, l’iniziativa “Tavolo tecnico di confronto Inps Brindisi e O.D.C.E.C. Brindisi”,  

confronto tra esperti organizzato in maniera sinergica dall’Ordine professionale e dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Obiettivo illustrare gli strumenti e i canali che l’Inps mette a disposizione dei commercialisti e dei contribuenti per semplificare il loro rapporto con l’Ente assistenziale e previdenziale.  In apertura dei lavori il saluto del presidente dell’Ordine di Brindisi, Barbara Branca, che ha dichiarato: 

“Questo tavolo rappresenta un’occasione importante per i dottori commercialisti e per gli esperti contabili, per i contribuenti e per il territorio. Abbiamo pensato di sederci attorno a un tavolo per fornire utili strumenti operativi ai colleghi. Al di là degli aspetti squisitamente tecnici e legati alla professione, che sono stati approfonditi nel corso del confronto, vale la pena sottolineare che il tavolo rappresenta un punto di partenza per instaurare una proficua collaborazione con l’Inps. E’ emersa, infatti, la necessità di dare continuità al confronto avviato tra la Direzione dell’Inps Brindisi e l’O.D.C.E.C. per migliorare ulteriormente la qualità dei servizi e il contatto con i professionisti di settore. Insomma, come Consiglio dell’Ordine, stiamo lavorando per rispettare i propositi di inizio mandato e ci stiamo adoperando per fungere da “facilitatori” in ambiti che – per caratteristiche intrinseche- sono articolati. Essere presenti sul territorio, avviare dialoghi con professionisti di altri settori rientra proprio in questo nostro nuovo modo di intendere la professione. Abbiamo apprezzato molto l’apertura e la disponibilità della Direzione dell’Inps, crediamo che insieme si possano raggiungere risultati importanti per tutti i professionisti coinvolti nel progetto e quindi anche per il territorio”.  

Nel corso del convegno, moderato da Angelo di Punzio, delegato Commissione Lavoro dell’O.D.C.E.C. di Brindisi, hanno relazionato, dopo i saluti di Salvatore Saracino, direttore INPS Brindisi: Raimondo Curiale, responsabile Agenzia Flussi Contributivi, Gabriella Cuscito, responsabile Presidio di Qualità dei Flussi informativi, Maria Pascariello, responsabile Gestione del Credito, Alessandra Petrelli, responsabile Vigilanza Documentale e Business Intelligence che hanno illustrato le novità in ambito Inps.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND