Home Cultura Prolungata la mostra del Cristo iperrealista

Prolungata la mostra del Cristo iperrealista

da Cosimo Saracino
0 commento 286 visite

L’esposizione dell’opera iperrealista “Căreo Dolore” dei gemelli Magrì potrà essere ammirata fino al prossimo lunedì 1° maggio. Sono intanto più di 1.700 i visitatori che hanno già visitato l’ultima sala del Museo di Arte Sacra “Cavaliere – Argentiero” in piazza Orsini del Balzo a Mesagne dove la statua del Cristo crocifisso ispirata alla Sacra Sindone è esposta dallo scorso 29 marzo.

Il sincero apprezzamento da parte del pubblico e degli addetti ai lavori, e la disponibilità della committente privata della scultura, rendono dunque possibile un ulteriore periodo di apertura che permetterà a coloro che intendono farlo di apprezzare da vicino la suggestiva creazione.

Dal prossimo 14 aprile l’opera potrà essere visitata dal venerdì alla domenica, dalle ore 17.30 alle 20.30, compresi i giorni festivi. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Mesagne, ingresso gratuito.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND