Home dal Comune Raccolta fondi per restaurare Porta Grande 

Raccolta fondi per restaurare Porta Grande 

da Ivano Rolli
0 commento 192 visite

piazza_porta_grande
MESAGNE- ​Alla luce della positiva esperienza della sponsorizzazione delle opere di Millo l’Amministrazione Comunale di Mesagne aggiunge un nuovo tassello al progetto Bellezza 2.0 con l’avviso pubblico «per le sponsorizzazioni dei lavori di restauro e risanamento conservativo della “Porta Grande”». Il documento è pubblicato da oggi sul sito istituzionale dell’Ente (www.comune.mesagne.br.it).

 

Il nuovo crownfounding (raccolta fondi) punta a restaurare uno dei manufatto più rappresentativi della città facendo leva sul progetto donato all’Amministrazione negli scorsi mesi dall’associazione di tecnici Vitruviani.

 

«Vogliamo restituire a Porta Grande il suo antico splendore – ha fatto sapere l’assessore ai Lavori Pubblici Palma Librato – Per farlo, non avendo fondi a sufficienza come Comune, sperimentiamo nuovamente lo stesso percorso di raccolta fondi che ha permesso di realizzare le opere di Millo presso il nuovo Parco».

 

«Quasi nessuno – ha concluso l’assessore – credeva che dei privati, in questa particolare congiuntura economica non favorevole potessero donare qualcosa e farsi sponsor di un opera artistica pubblica come è stata quella di Millo. Invece è successo: esistono molti amanti della bellezza; dall’azienda illuminata ed eticamente responsabile al piccolo contributo del cittadino desideroso di vedere i gioielli della città valorizzati, fino al mesagnese espatriato che ama la città forse più di chi la vive ogni giorno. Sono questi i “mecenati 2.0” a cui rivolgiamo il nostro appello».

 

Chi volesse partecipare dovrà recarsi presso l’Ufficio Lavori Pubblici – primo piano di Palazzo di città – e compilare l’apposita domanda di partecipazione in seguito alla quale riceverà tutte le indicazioni necessarie per contribuire all’opera. 

spazio elettorale a pagamento a cura dei committenticbo
spazio elettorale a pagamento a cura dei committenticbo

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND