Home Attualità Rapinato il collaboratore di “Sandrino”, i banditi sparano sulla Statale

Rapinato il collaboratore di “Sandrino”, i banditi sparano sulla Statale

da Cosimo Saracino
0 commento 205 visite

controllo-polizia7Rapina con sparatoria sulla statale Mesagne -Brindisi. Alcuni banditi a bordo di una Lancia Delta di colore bianco hanno esploso alcuni colpi d’arma da fuoco per bloccare e rapinare uno dei collaboratori del noto imprenditore dei gelati “Sandrino” che ha una rivendita proprio all’interno del centro Commerciale Auchan. Il bottino sembra essere di circa 6800 euro.

E’ accaduto poco dopo le 11 di questa mattina. La vittima era a bordo della sua autovettura Opel Meriva e percorreva la statale 7 dopo aver imboccato l’uscita della zona industriale di Mesagnee, qui è stata speronata da un’altra vettura, una Lancia Delta di colore bianco.

I malviventi, due secondo il racconto del collaboratore di Salerno, avrebbero intimato alla vittima di fermarsi. Ma la corsa è proseguita per altri cinque chilometri sino a quando i banditi non hanno cominciato a sparare ed hanno speronato per la seconda volta l’auto della vittima costrigendolo a fermarsi.

I banditi avrebbero colpito l’uomo ad uno zigomo con il calcio della pistola impossessandosi dell’incasso della gelateria dell’Auchan e di quella dell’areoporto. Dopo la denuncia la squadra mobile si è messa subito a lavoro. Probabilmente i banditi erano in appostamento nel parcheggio dell’Auchan, per questo motivo sono stati visionati i filmati delle telecamere a circuito chiuso del centro commerciale. C.S.

 

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND