Home Dal Territorio RED 3.0, i cittadini dell’Ambito Territoriale BR/3 possono aderire entro il 15 gennaio 2024

RED 3.0, i cittadini dell’Ambito Territoriale BR/3 possono aderire entro il 15 gennaio 2024

da Ivano Rolli
0 commento 168 visite

E’ ancora possibile, entro il 15 gennaio 2024,  presentare istanza di ammissione alla misura, prevista dalla Regione Puglia, in merito all’avviso Reddito di Dignità 2023.

In questa nuova edizione il RED include sempre misure integrate e personalizzate di inclusione attiva che tengono tuttavia conto della condizione sociale post pandemica dei destinatari e dell’integrazione con il Dipartimento politiche del lavoro, istruzione e formazione, con l’obiettivo di mettere in protezione con percorsi di attivazione ed inclusione globale persone e famiglie non raggiunte, oppure parzialmente raggiunte dalle nuove misure nazionali in tema di contrasto alla povertà.

Per favorire l’uso consapevole e la comprensione dei servizi digitali, i cittadini potranno rivolgersi presso i Comuni dell’Ambito Territoriale BR/3, dove i volontari del servizio
civile digitale  presteranno  assistenza nella compilazione di domande on-line e per accedere ai servizi in rete delle Pubbliche Amministrazioni.

I beneficiari e gli eventuali beneficiari delle misure di sostegno e dei sussidi erogati a favore della cittadinanza, saranno individuati in un’età compresa tra i 18 e i 74 anni. Gli operatori del servizio civile digitale saranno a Vostra disposizione, con i servizi elencati di seguito:

-assistenza nell’utilizzo e nella conoscenza dei servizi digitali più diffusi come lo SPID (Sistema pubblico di Identità Digitale) che consentono di usufruire dei servizi postali e della Pubblica Amministrazione;

-fare uso dei dispositivi utili al pagamento on-line come PagoPa (piattaforma per il pagamento di tasse, imposte e bollette tramite i siti web della Pubblica Amministrazione);

-semplificare l’uso generalizzato delle nuove tecnologie che consentono di partecipare attivamente alla vita sociale, adattando i nostri servizi alle esigenze specifiche di ogni utente;

-aiuto e affiancamento nella presentazione, compilazione e invio telematico delle domande e istanze RED (Reddito di Dignità 2023).

I facilitatori digitali e gli operatori del servizio civile si occuperanno inoltre della formazione e istruzione on-line dell’utenza, attraverso l’accesso in autonomia ai materiali. I destinatari individuati potranno rivolgersi a degli sportelli di ascolto mirato presenti sul territorio.

Sarà inviato successivamente un questionario che consentirà agli operatori di comprendere eventuali difficoltà nell’ambito informatico. Chiunque sia selezionato per usufruire dei servizi, dovrà obbligatoriamente compilare il questionario.

potete rivolgervi presso la sede di: Piazza Matteotti, n.6 a
Francavilla Fontana.
O contattarci ai numeri indicati di seguito:
338 7737257 (cellulare)
0831 1771041 (fisso)

o scriverci ai seguenti indirizzi:
PEC: ambito.francavilla@pcert.postecert.it
E-mail direttore: direttore@ambitofrancavillafontana.it

AVVISO : clicca qui

PROROGA: clicca qui

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND