Home Attualità Rete dermatologica pugliese: Massimo Travaglini nominato coordinatore

Rete dermatologica pugliese: Massimo Travaglini nominato coordinatore

da Cosimo Saracino
0 commento 140 visite

Massimo Travaglini, dirigente responsabile dell’Unità operativa semplice dipartimentale Dermatologica – Centro per la cura della psoriasi della Asl Brindisi, è stato nominato coordinatore della Rete dermatologica pugliese, istituita con atto della Giunta regionale del dicembre scorso.

Ne fanno parte l’ospedale Perrino di Brindisi, il Policlinico di Bari e quello di Foggia, il Vito Fazzi di Lecce, l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo e il Miulli di Acquaviva delle Fonti. La Rete, secondo il modello “Hub and Spoke”, assicurerà la presa in carico dei pazienti nel luogo di cura più appropriato in base alle condizioni cliniche, con un’integrazione tra ospedali e territorio.

“La nomina del dottor Travaglini – sottolinea il direttore generale Maurizio De Nuccio – è la conferma dell’alta professionalità del team di operatori sanitari della Asl Brindisi”.

“Sono grato alla Giunta regionale – aggiunge Travaglini – e al Dipartimento Promozione della salute per la fiducia accordata. Lavorerò per assicurare il pieno funzionamento della rete, attraverso il confronto e la stretta collaborazione con tutti i colleghi che ne fanno parte”.

Per rendere operativo il progetto è stato istituito un tavolo tecnico che definirà i Percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali (Pdta), garantirà un’attività di monitoraggio circa la qualità dell’assistenza e supporterà i programmi di screening per la diagnosi e la terapia delle malattie della pelle.

Del tavolo tecnico fanno parte i direttori delle Unità operative di Dermatologia di aziende sanitarie locali e ospedali, i direttori delle Aree di Epidemiologia e Innovazione sociale e sanitaria di Aress, i dirigenti di sezioni e servizi del Dipartimento Promozione della salute, i rappresentanti delle società scientifiche di settore. Ai lavori del tavolo potranno partecipare anche altri soggetti, come i rappresentanti delle associazioni di categoria e dei pazienti.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND