Home Primo Piano Seconda vittoria casalinga per la Mens Sana Mesagne

Seconda vittoria casalinga per la Mens Sana Mesagne

da Cosimo Saracino
0 commento 184 visite
Mens_Sana_quimesagne.itSeconda vittoria casalinga per la Mens Sana Ciaurri Mesagne che con una prova di carattere si sbarazza della New Basket Lecce, retrocessa dal campionato di serie C. Partita brutta dal punto di vista tecnico, costellata da una serie infinita di errori commessi da entrambe le squadre e vinta dai padroni di casa grazie ad un quarto periodo tutto grinta e determinazione.
La Ciaurri Mesagne si presenta in panchina con il duo Potenza-Scoditti per l’indisponibilità di coach Capodieci, rimane in tribuna Murra alle prese con un infortunio e deve rinunciare anche a Ciccarese colpito da un attacco influenzale durante la fase di riscaldamento. Coach Scialpi per il Lecce manda in campo Marra, Petracca, Schito, Nigro e il francese Lescot, mentre coach Potenza risponde con Calia, Risolo, Scalera, Falcone e Malvindi. Inizia bene la Mens Sana sorprendendo i salentini con un attacco organizzato dove Calia e Scalera hanno realizzato con continuità.
Nel Lecce solo Marra e Lescot, gli unici insieme a Petracca ad impensierire i padroni di casa, in fase offensiva tentano di restare attaccati alla partita. Il primo quarto termina con i mensanini in vantaggio 21-13. Nel secondo periodo, come già accaduto in altre occasioni, si blocca l’attacco dei padroni di casa. Troppe palle perse, troppi rimbalzi lasciati agli avversari ed il Lecce che con Petracca, (nove punti consecutivi degli undici totali), piazza un parziale di 2-15 che ribalta il risultato (23-28). Il Mesagne reagisce con Masi che prova a riprendere le redini dell’incontro. Ai tiri liberi di Quarta e Nigro risponde un buon Calia con una tripla allo scadere che chiude il secondo periodo con gli ospiti in vantaggio 31-32. Il terzo periodo si apre con Scalera e Masi alle prese con un timido recupero, ma sono sempre gli ospiti a controllare la partita mantenendo un leggero vantaggio. Gli under mensanini, Caroli, Pironaci, Malvindi e Perez, offrono un buon contributo in fase difensiva, anche se in attacco sono apparsi troppo imprecisi e spesso rinunciatari.
Il Lecce continua a condurre con il solito Marra, talento di classe e di categorie superiori, con un altro parziale (4-15) al quale risponde subito il Mesagne con un 13-4. Nonostante la tripla di Masi i salentini chiudono in vantaggio anche il terzo tempo 42-51. Nell’ultimo periodo c’è solo la Mens Sana Mesagne. I biancoverdi spinti dal numeroso pubblico chiudono la zona pitturata lasciando solo otto punti agli ospiti. Marra, dopo aver retto quasi da solo tutto l’incontro, appare ormai svuotato dalla fatica (suoi cinque degli otto punti del tempino), mentre lo straniero Lescot continua a spadellare scomparendo dalla scena. Tra i padroni di casa sale in cattedra Risolo che cattura rimbalzi e mette a referto punti importanti. Calia completa la eccellente prestazione e Falcone porta in cascina canestri decisivi. Vince meritatamente la Mens Sana Ciaurri Mesagne risalendo la classifica. Il prossimo turno vedrà i mensanini impegnati con il Basket Calimera, sabato alle ore 18:30, presso il tensostatico di Nardò.
MENS SANA CIAURRI MESAGNE – NEW BASKET LECCE = 65 – 59
MENS SANA MESAGNE: Caroli, Perez, Calia 20, Pironaci, Scalera 13, Risolo 8, Masi 14, Malvindi, Falcone 10, Ciccarese n.e. Allenatore: Mauro Potenza.
NEW BASKET LECCE: Quarta 7, Marra 16, Petracca 11, Schito, Lescot 17, Grieco n.e., Nigro 2, Longo 2, Cannoletta 2, Stefanelli 2. Allenatore: R: Scialpi.
PaRZIALI: 21-13 10-19 11-19 23-8
Arbitri: Matarazzo e Perrone

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND