Home dal Comune Sottoscritto il comodato per la Casa del Pellegrino della “Misericordia”

Sottoscritto il comodato per la Casa del Pellegrino della “Misericordia”

da Cosimo Saracino
0 commento 299 visite

La Casa del Pellegrino della “Misericordia”, la struttura che sorge nell’omonima contrada alla periferia di Mesagne, diventerà un centro di formazione e servizi: sta per essere realizzato con l’obiettivo di favorire l’acquisizione di competenze socio-lavorative e la collocazione occupazionale di persone con disabilità.

Dopo la decisione unanime del Consiglio Comunale, giovedì scorso a Palazzo dei Celestini il sindaco Matarrelli ha sottoscritto il comodato d’uso gratuito per la consegna dell’immobile al Consorzio per la realizzazione del sistema integrato di welfare dell’ATS BR4 rappresentato dal presidente Antonio Calabrese.

L’ente consortile è risultato beneficiario di una somma di 715mila euro assegnata nell’ambito delle risorse stanziate dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, la somma stanziata verrà destinata all’adeguamento del complesso.

Il finanziamento ottenuto dal Consorzio arricchisce il patrimonio immobiliare del Comune di Mesagne, consentendo la ristrutturazione di un bene pubblico a costo zero per le casse comunali e l’attivazione di servizi utili alle comunità dei 9 Comuni che compongono il Consorzio BR4 (oltre a Mesagne: Cellino San Marco, Erchie, Latiano, San Donaci, San Pancrazio Salentino, San Pietro Vernotico, Torchiarolo, Torre Santa Susanna).

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND