Home Dal Territorio “Spettri” di scena nel teatro comunale di Torre Santa Susanna

“Spettri” di scena nel teatro comunale di Torre Santa Susanna

da Cosimo Saracino
0 commento 229 visite

Dopo il grande successo di pubblico del doppio appuntamento nel teatro Don Bosco di Brindisi, “Spettri” va in trasferta. Tra gli spettacoli di punta del BPA, Brindisi Performing Arts, coreografo Vito Alfarano, la performance sarà di scena nel teatro comunale di Torre Santa Susanna. L’appuntamento, in programma domenica 5 novembre, con inizio ore 18:00, è frutto della collaborazione fra AlphaZTL Compagnia d’arte Dinamica e la civica amministrazione.

 

Regia e guida coreografica di Vito Alfarano, idea, testi e selezione musicale di Marcello Biscosi, coreografie di Vito Alfarano, Francesco Biasi, Doriana Epicoco, Marianoel Gioia, Aurora Zammillo. Sul palco Giuseppe Balestra, Angelo Cavaliere, Antonio De Franco, Piera Di Falco, Doriana Epicoco, Marianoel Gioia, Antonio Scelsi, Mirko Schiavone, Aurora Zammillo; un gruppo ormai collaudato che vede esibirsi insieme, sostenuti da un commovente affiatamento, i detenuti della casa circondariale di Brindisi e i danzatori professionisti di AlphaZTL. Costumi Francesca Giglio, luci Paolo Mongelli. Lo spettacolo è organizzato in collaborazione con la casa circondariale di Brindisi, con il supporto del Garante delle persone private della libertà personale del Consiglio della Regione Puglia, Agenzia Nazionale Indire Erasmus+ e la direzione della casa circondariale di Brindisi.

 

“Torre Santa Susanna è onorata di far parte di un progetto sociale che utilizza l’espressione teatrale per dar voce a chi vive i silenzi infiniti del carcere. Con spettri partecipiamo attivamente al reinserimento che è nel progetto di rieducazione carceraria” ha dichiarato il sindaco, Michele Saccomano, alla vigilia dello spettacolo. 

 

Con i protagonisti in scena, SPETTRI tratta tematiche sociali dalla violenza sulle donne, l’omosessualità passando per la libertà di amare e il donare la propria vita agli altri. Interpretando personaggi storici impegnati nel sociale, i danzatori “racconteranno” al pubblico anche la loro voglia di riscatto sociale. Grazie a SPETTRI i protagonisti faranno rivivere sul palco alcuni personaggi storici, iconici o semplicemente protagonisti di un evento che ne ha segnato la vita e i destini di tutti lottando per i diritti umani e civili: Enzo Tortora, Madre Teresa Di Calcutta, Frida, Bernard Milk,  Les Patronas, Peppino Impastato, Palmina Martinelli (quattordicenne della provincia di Brindisi bruciata viva per aver rifiutato di prostituirsi). Personaggi che hanno cambiato il mondo e hanno speso molte delle loro energie per cercare di trasformare, in meglio, l’umanità lasciando delle tracce di sé. Ticket 5.00€ 

Info e ticket su www.brindisiperformingarts.com

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND