Home Dal Territorio Spiagge libere a nord di Brindisi? Solo un Miraggio – di Gino Stasi

Spiagge libere a nord di Brindisi? Solo un Miraggio – di Gino Stasi

da Cosimo Saracino
0 commento 496 visite

A guardare quei cento metri di spiaggia libera,ridursi a poco più della metà,Ti assale un groppo in gola, con dei sentimenti che non si sa se di rabbia,o di ingiustizie verso i più deboli. Dopo aver denunciato il mese scorso lo stato di sporcizia e abbandono di quel tratto di costa a nord di Brindisi ( precisamente lido Arena, compresa tra lido azzurro e spiaggia 128), grande è stata la sorpresa,quando l’altro giorno, alcuni bagnanti, hanno trovato quasi la metà della spiaggia libera(sic !!!!) interdetta con una ( credo ) ordinanza, alle persone che non si possono permettere di pagarsi cifre da capogiro per godersi le meritate vacanze. Le istituzioni varie hanno perso il buon senso, e non meritano le persone operose del nostro territorio.I dirigenti, i politici che guidano i diversi enti della nostra provincia dicono che sono attenti alle diverse problematiche della gente comune; tutte falsità, probabilmente non sono mai andate a fare un sopralluogo per constatare di persona la situazione “ reale “. Il guaio serio, e che non si vergognano più di queste nefandezze, io li inviterei a ferragosto, quando la gente non sa dove mettersi.

Gino Stasi

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND