Home dal Comune Tagliano ulivi per farne legna da ardere, i Vigili: “Aiutateci a trovare i responsabili”

Tagliano ulivi per farne legna da ardere, i Vigili: “Aiutateci a trovare i responsabili”

da Cosimo Saracino
0 commento 223 visite


Nei giorni scorsi – durante controlli nel territorio rurale della città – agenti della Polizia Locale hanno riscontrato circa 25 alberi secolari di ulivo gravemente danneggiati, all’interno di un terreno in contrada Pizzorusso/Vasapulli, a ridosso della strada comunale vecchia Oria. Gli alberi risultavano recisi con tagli recenti fino al tronco principale, probabilmente per ricavarne legna per ardere da vendere a terzi.Sul posto gli agenti della Municipale hanno rilevato anche tracce di grosse macchine da trasporto, probabilmente utilizzate per trasportare i corposi tronchi, ma nessun altro indizio utile a rintracciare gli autori del furto. Da successivi accertamenti la proprietaria dell’immobile risultava essere una donna mesagnese già deceduta da diversi anni e senza eredi diretti, circostanza che rende ancora più complessa la ricerca di informazioni utili.

Per questa ragione il Comando della Polizia Locale di Mesagne invita tutti i cittadini ed i proprietari dei terreni della zona a voler fornire eventuali notizie utili alle indagini, anche in forma anonima, al fine di poter risalire agli autori di questo furto e danno ambientale significativo.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND