Home Dal Territorio Torna a San Michele Salentino la Fiera dell’Auto

Torna a San Michele Salentino la Fiera dell’Auto

da Cosimo Saracino
0 commento 106 visite

Dal 24 maggio al 2 giugno torna a San Michele Salentino, zona PIP, la Fiera dell’Auto, evento organizzato da GestAuto Group, consorzio di imprenditori titolari di autosaloni della città, in collaborazione con l’amministrazione comunale di San Michele Salentino, la Pro Loco e la Provincia di Brindisi.  Come da tradizione, l’evento fieristico si svolgerà in contrada Ajeni. Una superficie espositiva di 23mila metri quadratiche ospiterà circa 1000 auto usate, tra Km0, supercar, utilitarie e commerciali. Le novità dell’edizione 2024 sono state illustrate nel Salone di Rappresentanza della Provincia. Hanno parteciperanno ai lavori  Antonella Vincenti, vicepresidente della Provincia, Giovanni Allegrini, sindaco di San Michele Salentino, Giuseppe Apruzzi, presidente GestAuto Group, Cosimino Bellanova, presidente Pro Loco San Michele Salentino.  Taglio del nastro venerdì 24 maggio ore 11:00. 

GestAuto, presente sul territorio pugliese, mette in vetrina auto a km 0 o d’occasione, scelte con cura da chi ha oltre mezzo secolo di esperienza nel settore ed offre assistenza e garanzia a chi decide di affidarsi alla professionalità degli autosaloni della rete. 

 San Michele Salentino, la patria dell’auto usata, è punto di riferimento nel settore a livello nazionale. Le famiglie che storicamente hanno investito in questo settore tramandano saperi e competenze da padre in figlio. 

 La Fiera dell’Auto è un evento ormai storico dedicato agli appassionati delle quattro ruote e dei motori, ma anche alle famiglie, che potranno trascorrere una giornata ricca di esperienze da vivere. In programma, come ogni anno, prevede diversi eventi collaterali che fanno da cornice e arricchiscono la proposta di GestAuto. 

 “Il territorio della provincia di Brindisi si caratterizza non solo per le bellezze paesaggistiche e architettoniche delle quali è ricco, ma anche per la vitalità di molti imprenditori che, a tratti in maniera coraggiosa, sono in grado di organizzare eventi che durano e crescono nel tempo. San Michele Salentino è per antonomasia la città dell’auto usata e questa fiera è ormai punto di riferimento dell’Italia meridionale. E’ anche un’occasione di promozione per il territorio dal momento che i visitatori avranno la possibilità di partecipare ad iniziative collaterali, nonché di visitare il territorio di San Michele Salentino che certamente saprà farsi ricordare” ha commentato la vicepresidente della Provincia, Antonella Vincenti.

 “San Michele Salentino è da sempre un esempio di come l’armonia tra agricoltura, turismo, gastronomia e commercio possa creare un’economia forte e sostenibile. Il nostro paese è un luogo riconosciuto per la sua attenzione alla cultura, un impegno che si riflette nelle iniziative dell’associazione Attacco Poetico e negli eventi come il “Festival del Fico Mandorlato” e la Sagra de li “Gnummariedd”. È innegabile che la nostra comunità sia conosciuta soprattutto per essere un punto di riferimento nel mercato automobilistico. Con il più alto numero di autosaloni specializzati nella vendita di auto usate e garantite del sud Italia, gli imprenditori locali hanno costruito una reputazione solida che attira visitatori e acquirenti anche dalle regioni vicine. Questa vitalità non solo porta turismo, ma contribuisce anche a migliorare l’immagine del nostro paese a livello nazionale. Su questo aspetto, vorrei rivolgere un ringraziamento pubblico a tutti i commercianti di auto che, con le loro forze, con la loro intraprendenza e creatività, sono riusciti a far diventare la nostra comunità Capitale dell’auto garantita. La Fiera dell’Auto rappresenta un’occasione imperdibile per conoscere da vicino la qualità e la varietà delle offerte del mercato automobilistico. È un evento che celebra degnamente l’imprenditorialità locale e che offre ai visitatori l’opportunità di apprezzare un territorio meraviglioso. Per questo motivo, anche quest’anno non abbiamo voluto far mancare il nostro sostegno a un’iniziativa che rafforza il legame tra tradizione e innovazione, tra storia e futuro di San Michele Salentino” ha aggiunto il sindaco di San Michele Salentino, Giovanni Allegrini. 

 “La Fiera dell’Auto non è soltanto il più importante evento di settore dell’Italia meridionale, è parte della storia del territorio ed è una manifestazione dedicata agli appassionati delle quattro ruote, ma anche alle famiglie e ai più giovani. Per questo abbiamo organizzato iniziative collaterali che possano intrattenere gli accompagnatori mentre gli interessati visionano i veicoli in esposizione. Per noi di GestAuto è anche un modo per rinnovare un patto con il territorio che, grazie a questo evento, consentiamo conoscere a chi viene a trovarci da altre parti della Puglia e d’Italia” ha spiegato Giuseppe Apruzzi, presidente di GestAuto Group. A proposito di programma:    

 Sabato 25 maggio appuntamento con “Tramonto a 4 ruote” con drink e musica di Michael White a partire dalle 18:00. 

 Domenica 26 maggio e domenica 2 giugno ai visitatori sarà offerta la “Colazione in fiera”.

 Domenica 26 giugno, inoltre, per tutta la giornata, diretta live con i dj di Ciccio Riccio.  

 Ancora domenica 2 giugno dimostrazione “Wrapping in fiera”limited edition. Il wrapping è quella tecnica che consente di cambiare il colore di un veicolo utilizzando una pellicola coprente. 

 Orario di apertura dalle ore 9:00 alle ore 20:30.

spazio elettorale a pagamento a cura dei committenticbo
spazio elettorale a pagamento a cura dei committenticbo

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND