Home Cronaca Tragedia a Latiano

Tragedia a Latiano

da Cosimo Saracino
0 commento 616 visite

Una tragedia immane ha scosso Latiano: un giovane si è suicidato dopo aver ucciso la madre e ferito gravemente il padre. L’uomo M. D. M di 32 anni, lavora a Brindisi e viveva in casa con i genitori, l’altro fratello lavora in Germania. Non si conoscono i motivi del gesto e i dettagli della vicenda; i Carabinieri stanno cercando di ricostruire l’accaduto. La tragedia si sarebbe consumata intorno alle 17 nella casa di via L. Errico quando il figlio avrebbe utilizzato una accetta per colpire la madre, tramortendola e scagliandosi contro il padre che avrebbe parato i colpi. Dopo la lite, secondo le prime testimonianze, si è gettato dal terrazzo della casa al secondo piano, cadendo a terra. Tutti conoscono la famiglia; la madre, malata, sarebbe rientrata da poco dall’ospedale. Sul posto anche diverse ambulanze.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND