Home Primo Piano UFFICIO RECLAMI – La testimonianza di una paziente oncologica che combatte con la burocrazia della ASL Brindisi

UFFICIO RECLAMI – La testimonianza di una paziente oncologica che combatte con la burocrazia della ASL Brindisi

da Cosimo Saracino
0 commento 758 visite

Riportiamo di seguito la storia di una paziente oncologica di Mesagne che combatte con la burocrazia della ASL:

Sono una paziente oncologica con tumore neuroendocrino maligno da recidiva. Ho fatto l’intervento il 24 ottobre scorso. Siccome i marks tumorali hanno diagnosticato la malignità del tumore, la scelta dell’oncologo è stata quella di non sottopormi a terapie visto che non ci sono altri organi che al momento sono attaccati, bensì di sottopormi a controlli trimestrali che si compongono in una pet Total body, esami ematochimici e marks e una risonanza magnetica con e senza mezzo di contrasto. L’oncologo ogni volta mi prenota lui la pet ma per la risonanza devo provvedere io. Ho portato la mia impegnativa il 40 novembre scorso al Cup di Brindisi. L’impegnativa aveva l’urgenza di 10 giorni. La risonanza avrei dovuto farla nel mese di dicembre. Purtroppo ad oggi non ho ancora notizie dal Cup. Ho anche scritto al tribunale dei diritti del malato e la responsabile di Brindisi mi ha chiamata personalmente dicendomi che se non venivo contattata da medicina nucleare di Brindisi entro il 31/12 avrei dovuto avvisarla. Ho anche provveduto a questo ma la loro risposta è contrastante con quanto affermato dalla stessa responsabile: per loro i 30 gg decorrono da quando li ho interessanti. Si parla tanto di prevenzione ma bella realtà non è così. Se dovessi sostenere a mie spese il costo di una RM con e senza mezzo di contrasto spendere la metà del mio stipendio il che non mi permetterebbe di provvedere ad altre necessità. Grazie per l’attenzione. Email firmata

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND