Home Primo Piano Una rimonta da urlo regala al Mesagne Calcio la finalissima regionale

Una rimonta da urlo regala al Mesagne Calcio la finalissima regionale

da redazione sport
0 commento 181 visite

Cuore, grinta e tanta voglia di vincere: c’è tutto questo nell’importante successo della Juniores del Mesagne Calcio che, in rimonta, supera 3-2 il Ginosa. La compagine guidata da mister Miglietta, adesso, affronterà nella finalissima regionale, sabato 27 aprile, l’Ideale Bari. Il Mesagne parte con la fame di chi ha voglia di mangiarsi la partita, sapendo di avere un’occasione d’oro, di quelle che non si possono fallire: i ragazzi di mister Miglietta hanno già la prima chance al 5′ con Nyah, poco dopo è Ribezzo a rendersi pericoloso. Il Ginosa reagisce e al 20′ si porta in vantaggio con Pellegrino. Ma il vero segnale che la partita stia prendendo una piega inaspettata arriva al 42′: Cimmarusti, con una gran conclusione dalla distanza, sigla lo 0-2.
Al rientro in campo si nota fin da subito che il Mesagne è ancora vivo: bisogna però subito segnare per poter sperare, e al minuto numero sei ci pensa Zantonini, direttamente da calcio di punizione, a siglare la rete dell’1-2. Un minuto più tardi Ribezzo riesce a sfondare la porta di Casamassima per il pareggio. Al 60′ il Mesagne rimane in 10 uomini a causa dell’espulsione rimediata da Di Dio. Un secondo tempo folle, ma il bello deve ancora venire: al 93′ Tatullo, direttamente da calcio di punizione, sigla il 3-2 e fa esplodere il “Guarini”. Al 95′ arriva il triplice fischio: è tripudio gialloblù, che passano come primi del girone nel modo più dolce possibile, con una rimonta clamorosa. Adesso, i ragazzi di mister Miglietta si apprestano a disputare la finalissima regionale, in cui arriveranno a dir poco sulle ali dell’entusiasmo. (Luca Pulieri)

spazio elettorale a pagamento a cura dei committenticbo
spazio elettorale a pagamento a cura dei committenticbo

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND