Home Attualità Venerdì 29 luglio il pediatra Chiarelli interviene su “Le vaccinazioni nei bambini”

Venerdì 29 luglio il pediatra Chiarelli interviene su “Le vaccinazioni nei bambini”

da Cosimo Saracino
0 commento 314 visite

distante600X150

Riceviamo e pubblichiamo: Franco CHIARELLI, Professore Ordinario e Direttore della Cattedra di Pediatria dell’Università di Chieti, rinnoverà anche quest’anno l’ormai ultradecennale tradizione di donare il suo sapere alla nostra comunità in un pubblico convegno aperto a medici di famiglia, pediatri, cittadini e soprattutto a giovani studiosi attenti all’innovazione. Sull’eco della bufera mediatica che imperversa in tutto il mondo, venerdì 29 luglio alle 19.30 nell’Atrio del Castello di Mesagne, egli terrà una conferenza magistrale dal titolo “Le vaccinazioni nei bambini” per far luce e quindi chiarezza sulla questione.

Il caos sulle vaccinazioni fu innescato nel lontano 1998 da una pubblicazione – poi ritirata ufficialmente nel 2010 – in cui un medico inglese (Dr. Andrew Wakefield) asseriva che in seguito ad uno studio su 12 bambini autistici aveva riscontrato un legame tra questa patologia (AUTISMO), alcuni problemi gastrointestinali e l’immunizzazione. I risultati di questa ricerca sono stati poi ampiamente confutati, con la conseguente esclusione del dottor Wakefield dall’ordine dei medici con l’aggravante di un’accusa provata di corruzione a danno dell’ industria farmaceutica.

Negli anni, sulla base di protocolli predefiniti, diversi studi farmacologici in campo clinico hanno ribadito l’assenza di una possibile associazione tra vaccinazioni e autismo. Recentemente, National Institute of Mental Health, National Institutes of Health e U.S. Department of Health and Human Services hanno finanziato ricerche condotte su un campione di circa 95.000 bambini, tutti con fratelli più grandi fra cui molti addirittura con fratelli autistici e quindi notevolmente più esposti a questo rischio. Ancora una volta, è stato escluso la presunta correlazione fra vaccinazioni e autismo.

Franco CHIARELLI e Guido MORGESE_Due LUMINARI della Pediatria_uno di Torre SS e l'altro di MesagneIn Italia, pochi giorni fa la Federazione degli Ordini dei Medici (Fnomceo) ha annunciato che saranno presi severi provvedimenti disciplinari (fino addirittura alla radiazione) per i medici che, anche in contrasto con il codice deontologico, continuano a sconsigliare la vaccinazione preventiva. Ciononostante, non si placa l’allarmismo di chi continua a ritenere che ci sia un nesso causale fra la vaccinazione preventiva contro certe patologie e lo spettro autistico. Questi argomenti sono purtroppo spesso citati da siti e organizzazioni contro i vaccini, generando incertezza, dubbi, preoccupazioni – e finanche panico – fra i genitori di bambini in età di vaccinazioni.

Il professor Franco CHIARELLI, dall’alto della sua esperienza di medico pediatra, ricercatore e consulente della Commissione Europea nonché dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) commenterà l’evidenza scientifica e porterà le sue riflessioni sul tema delle VACCINAZIONI nei BAMBINI, fornendo pietre miliari ed oceani di certezze, il cui scopo ultimo è quello di proteggere e rafforzare la salute dei più piccoli fra noi.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND