Home dal Comune Verso il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) del Comune di Mesagne: una sfida per la città

Verso il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) del Comune di Mesagne: una sfida per la città

PROGRAMMA INTERREG VI-A Italia-Croazia 2021/2027

da Cosimo Saracino
0 commento 176 visite

Si terrà giovedì 14 marzo 2024 a partire dalle ore 17:00, presso il l’auditorium del Castello Normanno Svevo di Mesagne, il workshop sul tema “Verso il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) del Comune di Mesagne: una sfida per la città” organizzato dal Comune di Mesagne, nell’ambito del progetto CO-MAY “Supporting local authorities to adopt measures to properly commit with the Covenant of Mayors”, finanziato dal Programma Interreg VI-A Italia-Croazia 2021/2027.

Mentre gli impatti del cambiamento climatico continuano a rappresentare significative sfide per le città di tutto il mondo, il Comune di Mesagne realizza azioni di contrasto verso tali problematiche sviluppando forme di impegno attraverso il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC). Il workshop mira a facilitare le discussioni sulla transizione verso un’energia sostenibile e a delineare la strategia della città per combattere il cambiamento climatico, riflettendo l’impegno per la sostenibilità e la responsabilità ambientale. Inoltre, l’evento rappresenterà un momento di condivisione delle buone pratiche sul tema dell’energia sostenibile del territorio.

All’iniziativa interverranno il sindaco di Mesagne, Antonio Matarrelli; il tecnico incaricato per la preparazione del PAESC, Franz Oliva; il presidente del Distretto Tecnologico Nazionale dell’Energia, Arturo De Risi; la funzionaria del Dipartimento Ambiente, Paesaggio e Qualità urbana della Regione Puglia Serena Scorrano; la funzionaria del Dipartimento Sviluppo Economico della Regione Puglia, Giorgia Barbieri; la dirigente del Servizio Programmazione Economica e Sviluppo del Comune di Brindisi, Gelsomina Macchitella; l’ing. Marilena D’Aversa dell’Assistenza Tecnica del Comune di Pietracatella.

Obiettivo del progetto CO-MAY, finanziato nell’ambito dell’Asse Prioritario 5 Obiettivo Specifico 5.1, è quello di supportare le autorità locali nell’adozione e implementazione di misure allineate con gli obiettivi del Patto dei Sindaci, mirando a ridurre le emissioni di carbonio e ad aumentare la resilienza ai cambiamenti climatici. Attraverso la cooperazione transfrontaliera e la condivisione delle migliori pratiche, il Programma Interreg VI-A Italia-Croazia 2021/2027 si prefigge di favorire politiche e azioni ambientali sostenibili in un’ottica transfrontaliera. Il progetto coinvolge, oltre al Comune di Mesagne, il Comune di Labin (Croazia) e il Comune di Pietracatella (Molise).

I principali risultati attesi del progetto CO-MAY sono:

  • Scambio di buone pratiche relative alla revisione dei piani del Patto dei Sindaci e all’attuazione dei PAESC (Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima)
  • Sottoscrizione di un Memorandum of Understanding per l’espressione di una linea di azione comune in relazione alle attività del Patto dei Sindaci e all’attuazione dei Piani energetici sostenibili
  • Realizzazione e aggiornamento dei PAESC dei Comuni coinvolti.

Il Programma “Interreg VI-A Italia Croazia” è un programma bilaterale di cooperazione transfrontaliera co-finanziato dall’Unione Europea attraverso il fondo FESR nel periodo di programmazione 2021/2027. L’obiettivo generale del Programma è aumentare la prosperità ed il potenziale di crescita “blu” dell’area, stimolando la nascita di partenariati transfrontalieri capaci di portare cambiamenti tangibili, capitalizzando le precedenti esperienze di cooperazione e creando sinergie con la visione “EUSAIR” attraverso cinque Priorità e i 7 Obiettivi Specifici del Programma. Il Programma è co-finanziato all’80% dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e prevede per i partner italiani una quota di cofinanziamento nazionale pari al 20%.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND