Home Attualità Vincenzo Cavallo della Fit-Cisl scrive al Sindaco sulla raccolta dei rifiuti

Vincenzo Cavallo della Fit-Cisl scrive al Sindaco sulla raccolta dei rifiuti

da Cosimo Saracino
0 commento 173 visite
Il sindacato Fit-Cisl, in vista della redazione del nuovo Capitolato per la raccolta dei rifiuti, ha inviato una lettera  ha scritto al sindaco Matarrelli per avanzare alcune proposte che riguardano il servizio e le unità lavorative.Con la presente, questa Segreteria Territoriale, sempre con spirito di collaborazione, sempre nell’interesse del servizio e dei lavoratori, vuole dare il giusto contributo, sicuro e considerato che questa gestione del servizio di igiene urbane e servizi complementari volge al termine, questo è il momento di cercare di portare dei miglioramenti per una città pulita, decorosa rispettosa dell’ambiente, prendendo atto che, la città è molto cambiata, c’è più traffico automobilistico, la movida estiva nel centro storico, le numerose attività culturali, il consistente flusso di turisti, l’apertura di tante altre attività commerciali:
1)prevedere un servizio di raccolta differenziata sempre più virtuoso, vicino alle esigenze dei cittadini, delle attività commerciali e alle zone periferiche;
2)prevedere nel nuovo Bando di gara che tutti i servizi previsti siano certi ed esigibili.

Le nostre proposte nascono dall’esperienza di questi due anni, dove l’azienda gestore del servizio con il suo progetto offerta, con la sua libertà imprenditoriale e la sua organizzazione ha gestito con tante criticità, non solo a nostro parere ma condiviso da molti, sicuramente gli Uffici Comunali nel rispetto dei dettami contrattuali hanno e stanno vagliando con la dovuta competenza. Possiamo affermare senza smentita, prima fra tutte a nostro parere sono i carichi di lavoro per il personale addetto alla raccolta porta a porta e la tipologia dei mezzi utilizzati, (situazione attenzionata allo SPESAL di Brindisi).

Ricordiamo che, tra licenziamenti, dimissioni e pensionamenti mancano dalla platea storica n. 7 unità a tempo pieno più (tutti i lavoratori assenti per lunghi periodi per malattie, infortuni, congedi 104/90 e aspettative), non è stata data la giusta considerazione ai sei lavoratori a tempo indeterminato a Part. Time a 19 ore settimanali, che da più di due anni lavorano con un reddito da fame, l’azienda caparbiamente non ha voluto modificare il loro contratto di lavoro, eppure sono previsti nel Capitolato d’appalto n. 53 lavoratori a tempo pieno e indeterminato, nella sua libertà imprenditoriale ha preferito aumentare le sacche del precariato assumendo a tempo determinato altri lavoratori sempre a Part. Time a 30 ore settimanali.

​L’Amministrazione di Mesagne da sempre è molto vicina alle problematiche del mondo del lavoro per la salvaguardia della dignità dei lavoratori, sempre attenta al contrasto alla precarietà e alla buona occupazione, proponiamo che nel prossimo Bando sia inserito:
  • Rispetto della salute e sicurezza sul lavoro se non rispettata deve essere causa rescissione contrattuale.
    I lavoratori impiegati della platea storica devono essere tutti a Full Time e a tempo indeterminato;<
  • Tutti i lavoratori a tempo determinato che senza demerito hanno svolto attività lavorativa maturando professionalità nella gestione del servizio di igiene urbana nel cantiere di  Mesagne è obbligo per il prossimo gestore attingere da questa platea per la sostituzione dei lavoratori assenti a vario titolo, con contratti a full time.

Siamo sicuri che il Sindaco e tutto il Consiglio Comunale, saranno molto attenti a salvaguardare gli interessi dei lavoratori e dei propri cittadini, mai più maglie larghe che permettano precarietà e miseria.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND