Home Primo Piano VIRTUS GALATINA – MENS SANA MESAGNE = 79-82

VIRTUS GALATINA – MENS SANA MESAGNE = 79-82

da Cosimo Saracino
0 commento 148 visite
Colpo grosso della Mens Sana Mesagne che batte a domicilio la Virtus Galatina, capolista e senza sconfitte in questo campionato. Come era già accaduto sette giorni fa, il Mesagne mette in mostra una buona organizzazione di gioco e nessuna sudditanza referenziale nei confronti della prima della classe, accreditata al salto di categoria. La partita inizia con 45’ di ritardo per infiltrazioni di acqua piovana sul parquet, lo staff mensanino avrebbe voluto rinviare l’incontro, ma la società salentina e gli arbitri hanno deciso di disputarla comunque. Coach Argentieri schiera Castelluccio, Toma, Ferilli, Provenzano e Furlanetto, questi ultimi due primo e secondo nella classifica marcatori, mentre coach Capodieci manda in campo Potì, Ciccarese, Rollo, Malvindi e Colucci. Il primo quarto viaggia in perfetto equilibrio, poi il Galatina con Castelluccio e Provenzano provano la fuga (18-12), ma Potì e Rollo sono pronti a recuperare, poi ancora due triple di Provenzano e l’argentino Furlanetto accrescono il vantaggio. Rollo e De Vincentis, entrato al posto di Colucci punito con due falli, chiudono il primo quarto sul 24-23.
Nel secondo quarto viene fuori la Mens Sana più concreta. In campo gli under 19 Malvindi, Campana e De Vincentis aumentano la pressione difensiva dei biancoverdi e il Galatina comincia a perdere terreno. Tre triple di Piliego e una di Potì, vengono subito compensate da Castelluccio e Spada, mentre i biancoverdi lasciano a secco Furlanetto con Provenzano che racimola solo un tiro libero. Un parziale di 1-11 stacca i mensanini, la difesa del Galatina in alcuni momenti appare inesistente, il solo Spada in questa fase, regge l’attacco salentino e al riposo lungo il Mesagne conduce 39-49. Al rientro in campo i padroni di casa provano a ricucire lo strappo. Furlanetto viene controllato a vista da Ciccarese e raddoppiato su ogni pick and roll, Provenzano trova punti dalla linea della carità, mente Rollo con una tripla porta i mensanini al massimo vantaggio 45-61 al 5’ del parziale. Ancora Spada con una tripla accorcia le distanze, poi cinque punti consecutivi di Piliego chiudono il terzo periodo con gli ospiti in vantaggio 58-68.
Nell’ultimo quarto la Virtus Galatina spende tutte le energie rimaste. La tripla di Colucci mantiene il distacco nella doppia cifra, poi un’altra ancora del play mensanino allunga sul 62-76 a sei minuti dal termine. A questo punto l’attacco del Mesagne si inceppa contro la zona del Galatina che piazza un parziale di 17-3 (79-79) grazie alla sequenza di tiri liberi di Furlanetto e Ferilli e con 1’30” ancora da giocare. Mentre l’inezia della partita ormai è nelle mani dei padroni di casa, la Mens Sana non si scompone più di tanto, sbaglia con Rollo due liberi che subito dopo recupera un pallone, e porta a casa i due punti con la tripla di Potì che chiude definitivamente la contesa. Vince con pieno merito e la Mens Sana Mesagne una gara che negli ultimi minuti stava perdendo dalle mani. Lascia l’ultimo posto in classifica la società mesagnese con la seconda vittoria consecutiva, una posizione immeritata per quanto dimostrato in campo nella prima parte del campionato. Il prossimo turno vedrà i mensanini impegnati con la Santa Rita Taranto, sabato ore 18:30 presso la palestra del Liceo Scientifico, per l’ultima giornata del girone di andata e prima della sosta per le festività natalizie.
Virtus Galatina: Castelluccio 10, Provenzano 19, Kilchenko, Furlanetto 17, Mamiedov, Toma 6, Ferilli 10, Forte 2, Murrone, Spada 15, Schito. Allenatore: S. Argentieri.
Mens Sana Mesagne: Potì 17, Ciccarese 7, Rollo 13, Piliego 17, Campana, De Vincentis 8, Malvindi 8, Panico, Rizzo 4, Colucci 8. Allenatore: Angelo Capodieci.
Parziali: 24-23 15-26 19-19 21-14
Arbitri: Matarazzo e Petrosino.

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND